Come fare soldi investendo in domini

I nomi di dominio rappresentano uno degli investimenti più “caldi” e meno conosciuti del mercato attuale! I 16 milioni dollari per la vendita di “insure.com” per la QuinStreet, nel 2009, può aver stabilito il record mondiale di questo mercato, ma i nomi di dominio (anche più lunghi!) sono regolarmente venduti ogni giorno per centinaia di euro! Quindi, investire nei nomi di dominio potrebbe essere un’opportunità unica per chiunque, perchè potrebbero essere venduti facilmente con profitto in futuro.

Come fare soldi investendo in domini Costruire un portafoglio di domini di elevata qualità potrebbe richiedere mesi o addirittura anni! Spesso, la chiave per il successo in questo mercato è quella di rimanere in attesa, “scovare” ed acquistare tutti quei domini che potrebbero diventare popolari in futuro. Altri, invece, scelgono di acquistare alcuni domini di profilo medio-alto e aspettano pazientemente nella speranza che si apprezzino sempre più di valore. Nomi generici, parole che descrivono un prodotto o servizio, prodotti nuovi ed emergenti, potrebbero rivelarsi un grande investimento. L’importante sarà sempre evitare eventuali problemi di copyright o marchi di fabbrica che potrebbero comportare una causa legale e la perdita del dominio acquistato.

Domini con Nomi geografici

Nomi di città o paesi potrebbero essere dei grandi investimenti nel corso del tempo. Questi tipi di domini possono essere venduti agli sviluppatori web che cercano di costruire portali di comunità o altre attività concentrate in quelle comunità.

Domini con Nomi commerciali

Nomi commerciali generici, come dentista o informatica, potrebbero essere dei grandi investimenti se usati in combinazione con i nomi geografici.

Domini con Nomi “temporali”

I nomi “temporali” potrebbero essere dei grandi investimenti se usati in combinazione con i nomi degli eventi che si verificano in tale anno, come ad esempio olimpiadi2028.com.

Acquisto e vendita di nomi di dominio

Esistono molti modi diversi per comprare e vendere i nomi di dominio. Molti “registratori” di domini standard, come GoDaddy.com, tendono a facilitare le vendite tramite un’asta. Ma altri siti web specializzati, come Sedo.it, sono realizzati esclusivamente per comprare e vendere i nomi di dominio. Infine, “parcheggiare” dei domini tramite una pagina “in vendita“, rappresenta un ottimo modo per attirare l’interesse da parte dei potenziali acquirenti.

Stabilire il prezzo

L’impostazione di un prezzo specifico è il metodo preferito dai venditori di dominio che dispongono di un ampio portafoglio di domini e che non sono “in corsa” per venderli.

Vendita all’asta

Le aste sono un ottimo modo per vendere quei nomi di dominio che suscitano grande interesse, dal momento che potrebbero generare dei prezzi molto alti.

Fare un offerta

Fare un’offerta è particolarmente consigliato per quei domini “di nicchia”, cioè quelli che non suscitano molto interesse o il cui valore esatto non è ben noto.

Rischi nell’investire in domini

Ci sono molti rischi che gli aspiranti investitori in domini dovrebbero considerare attentamente prima di comprare e vendere in questo mercato. Ma i tre maggiori rischi sono quelli connessi alla liquidità, alla soggettività e alla legalità. I potenziali acquirenti, quindi, dovranno valutare attentamente questi rischi prima di investire in nomi di dominio.

Liquidità

La maggior parte delle azioni e delle obbligazioni possono essere acquistate e vendute con facilità tramite un mediatore, ma i nomi di dominio potrebbero essere molto più difficile da vendere! Trovare il giusto acquirente, spesso, può richiedere diversi mesi o addirittura anni, il che significa che gli investitori dovrebbero sempre ragionare in una visione a lungo termine e sopportare eventuali perdite.

Soggettività

I domini, a differenza delle azioni e delle obbligazioni, hanno un valore molto più personale, che può essere molto difficile da individuare. E i cosiddetti “periti di domini”, cioè quelle persone che hanno il compito di stimare il prezzo di un dominio, sono ben noti per dare sempre delle valutazioni troppo alte che possono essere poi difficili da realizzare!

Legalità

I nomi di dominio potrebbero portare a delle “grane” dal punto di vista legale! La scelta di nomi che sono troppo simili ad un nome di un marchio registrato, potrebbero portare ad una causa legale e costringervi a rinunciare al nome di dominio scelto! In altri casi, i nomi di dominio “rubati” possono essere venduti prima che il compratore scopra di non essere il loro vero proprietario!

Conclusioni

Come ogni investimento, i nomi di dominio sono dotati di una serie di rischi. Tuttavia, per gli investitori diligenti che considerano i rischi e i benefici a lungo termine, i nomi di dominio potrebbero diventare un investimento che produce rendimenti elevati e un modo unico per diversificare il portafoglio di investimenti.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

2 thoughts on “Come fare soldi investendo in domini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *