Banco BPM

Il Banco BPM S.p.A. è un gruppo bancario italiano di origine cooperativa, presente in tutta Italia (escluso l’Alto Adige). L’ex Banco Popolare è oggi caratterizzato da un forte radicamento locale, in particolar modo in Lombardia (dove è il maggiore operatore con una quota del 15%), in Veneto ed in Piemonte. Il gruppo, con un attivo di oltre 171 miliardi di euro, 4 milioni di clienti, 2.467 filiali, circa 25.000 dipendenti, quasi 120 miliardi di impieghi ed una quota di mercato dell’8,2%. Questi numeri ne fanno il terzo gruppo bancario italiano più grande, dopo Intesa Sanpaolo e Unicredit. La banca è quotata nell’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

banco bpm dividendiBanco Bpm ha pagato un dividendo complessivo di 58 milioni di euro l’anno scorso, per una capitalizzazione di mercato di € 2,076 miliardi. Il dividendo per azione della società è pari a € 0,07, mentre la sua quotazione attuale è di € 2,82.

Secondo il grafico a sinistra, Banco BPM ha un rendimento del dividendo pari al 2,61%, inferiore a quello offerto dalla media del mercato e dalle società italiane. È anche inferiore alla media del settore finanziario. Questo scarso dividendo potrebbe avere diverse spiegazioni: il titolo è sopravvalutato oppure che l’azienda sta espandendo il proprio business.

banco bpm payout

Per quanto riguarda la capacità di Banco BPM di mantenere nel tempo il dividendo attuale di 0,07 euro per azione (2,61%), dovremmo prima analizzare il suo payout ratio sugli utili e sui flussi di cassa. Il payout della banca è attualmente pari ad 11,67%, inferiore alla media del mercato e alle società del settore finanziario rispettivamente del 40,42% e del 42,07%. Entrambe le cifre ci portano a credere che ci sia fiducia che la società riuscirà a mantenere il suo attuale dividendo.

Il payout sull’utile dovrebbe essere completato con quello sul flusso di cassa, poiché quest’ultimo è quello che può essere distribuito agli azionisti. Il flusso di cassa per azione di Banco Popolare è di € 2,52, superiore al dividendo per azione pagato dalla società di 0,07 euro: questo significa che la banca genera abbastanza denaro per mantenere il suo dividendo in futuro. La figura sopra mostra i rapporti di payout sugli utili e sul flusso di cassa di Banco BPM, rispetto alla media del mercato mondiale, le società italiane, il settore finanziario e le società del settore bancario.

Storico Dividendi Banco BPM

Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Banco BPM
Voto
51star1star1star1star1star