Bitcoin: la moneta digitale del futuro!

Fin dagli albori di Internet e dell’era dell’informazione, scrittori e visionari hanno previsto cambiamenti dirompenti delle tecnologie che alla fine avrebbero stravolto un pò la nostra vita! Essi hanno immaginato un futuro dove la maggior parte delle persone spenderanno la maggior parte del loro tempo online piuttosto che offline e dove l’accesso ubiquo alla tecnologia e la connettività avrebbero portato ad un forte “decentramento”, mettendo di più il potere nelle mani del popolo. Uno dei capisaldi di questa visione è la necessità di una moneta decentrata e distribuita per trasmettere digitalmente valore da persona a persona. Non si può realmente trasferire il potere nelle mani delle persone senza dare loro la sovranità economica e non si può avere sovranità economica fintanto che il denaro e la moneta saranno legate al mondo reale e controllato da monopolistiche banche centrali e dai governi. Sono state molte le idee sperimentate in questo senso nel corso degli anni, come RipplePay, Ecache ed ECash. Ma, per varie ragioni, nessuno di questi sistemi ha avuto il successo sperato! Perché hanno fallito? Alcuni di loro sono stati progettati in modo errato fin dall’inizio, poiché si basavano su un modello centralizzato, mentre altri hanno fallito la loro missione poiché funzionavano solo se le persone coinvolte fossero state completamente affidabile, qualcosa che non può sempre essere fatto valere! Tuttavia, vi è una nuova moneta che è stata distribuita rapidamente guadagnando popolarità e che ha il potenziale per riuscire dove altri hanno fallito. Questo nuovo sistema si chiama Bitcoin.
Plus500

Cosa è un Bitcoin?

Bitcoin è una valuta elettronica inventata nel 2009 da Satoshi Nakamoto. Il nome Bitcoin si riferisce anche al software open source progettato per implementare il protocollo e la rete peer-to-peer della moneta. Il Bitcoin è una pseudonima e decentrata valuta elettronica che è stato progettata in modo che funzioni in modo simile ad una moneta fisica, come l’oro. Questa implementazione risolve sia il problema della centralizzazione così come la questione della fiducia. Per vedere come, in primo luogo abbiamo bisogno di esaminare le proprietà del denaro e perché le valute delle materie prime come l’oro siano state scelte come “i soldi dal popolo” e perché hanno mantenuto il loro valore per così tanto tempo.

Quali sono le proprietà di una buona moneta?

DIVISIBILITA’
Plus500
La moneta dovrebbe essere facilmente divisibile in unità arbitrarie di valore al fine di gestire tutte le dimensioni delle transazioni, dalla più piccola alla più grande.

DURABILITA’

Per essere considerata un’affidabile riserva di valore, una moneta deve durare nel tempo. Tutto ciò che decade non sarebbe una buona scelta.

FUNGIBILITA’

Una buona moneta è fungibile, cioè che ogni unità deve essere identica ad ogni altra. Un dollaro equivale a un dollaro e un chilo di oro è identico a un altro chilo d’oro. Il denaro può poi agire come un numerario o una misura del valore, proprio come un metro è una misura della distanza.

RARITA’

La moneta ideale è quella che detiene il suo valore e che non “ruba” valore attraverso l’inflazione e la deflazione arbitraria. Diventa fisicamente impossibile per qualcuno evocare un metro cubo d’oro dal nulla, che è il motivo per cui esso può conservare il suo valore così bene.
Plus500

Come funziona?

Finora ho spiegato cosa sia questa moneta, ma non ho ancora detto come funzioni. Cosa è una moneta digitale e come potrebbe mai funzionare? E’ sicura? Cosa può impedire a qualcuno di fare un semplice copia & incolla e gonfiare la moneta dal nulla?! Il Bitcoin ha una soluzione innovativa che utilizza la crittografia al fine di preservare la scarsità della moneta. Per iniziare, il Bitcoin utilizza un concetto noto come “mining“, cioè di persone dedicano le loro risorse a risolvere un difficile problema matematico di crittografia e quelli che riescono generare alcuni bitcoins. La difficoltà di questo problema viene regolata dalla produzione totale di bitcoins, in modo che la rete nel suo complesso produca costantemente monete. Il problema di barare è così essenzialmente risolto, perché un truffatore non può sperare di accumulare la quantità di potenza di calcolo necessaria per sopraffare il resto della rete! Noi confidiamo nello shopping online e ci fidiamo della crittografia perché sappiamo che le chiavi crittografiche sono molto difficili da “spezzare”: lo stesso vale per i Bitcoin. Questa valuta utilizza inoltre un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni e sfruttano la crittografia per implementare le caratteristiche più importanti come il fatto di permettere di spendere bitcoin solo al loro legittimo proprietario e di poterlo fare una volta sola. L’offerta di Bitcoin è attualmente in un periodo di inflazione. Questa inflazione agisce come un incentivo per le persone a partecipare all’acquisto di bitcoins. Inoltre, questa inflazione si abbasserà nel corso del tempo, al fine raggiungere un punto di equilibrio dove non ci sarà né inflazione e né deflazione! La fornitura di bitcoins non sarà mai gonfiata oltre le 21 milioni di BTC, in modo da farla diventare una moneta rara e progressivamente più difficile da acquistare, aumentandone di conseguenza il valore. La progettazione di Bitcoin prevede il possesso ed il trasferimento anonimo delle monete. I bitcoin possono essere salvati su un PC sotto forma di portafoglio o conservati presso terze parti che svolgono compiti simili ad una banca. In ogni caso i bitcoin possono venir trasferiti attraverso Internet a chiunque disponga di un indirizzo bitcoin. La struttura peer-to-peer della rete bitcoin e la mancanza di un ente centrale renderà impossibile per qualunque autorità, governativa o meno, manipolare il valore dei bitcoin o di introdurre inflazione creando nuova valuta.

Cosa può fare un bitcoin?

Il Bitcoin ha il potenziale per rivoluzionare il settore dei pagamenti online ma, inoltre, potrebbe anche mettere di nuovo il potere economico nelle mani del popolo. Le spese di transazione alte, attualmente, scoraggiano i micropagamenti, ma il Bitcoin potrebbe cambiare e rivoluzionare tutto questo aprendo nuovi scenari. Il Bitcoin è una moneta aperta, revisionata e decentralizzata, il che significa che il suo successo non dipenderà dai “capricci” del governante o banchiere di turno!

Dove acquistarle?

Le Bitcoins possono essere scaricate da Bitcoin.org, ma anche da molti altri siti. Sono attualmente disponibili per i client Windows, Mac OS X e Linux.

Le Bitcoins sono veramente “decollate” lo scorso anno, dove si è passati da un valore di mercato di circa $ 0,005 per BTC (bitcoin) a circa $ 1 per BTC! Vale a dire che in un anno il valore di questa moneta è aumentato di oltre 200 volte! Con oltre 5 milioni di monete in circolazione, il Bitcoin è attualmente in continua crescita. Vale la pena farci un pensierino!

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

One thought on “Bitcoin: la moneta digitale del futuro!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cookies Policy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close