Classifica Paesi Più Ricchi del Mondo

Le economia mondiali mutano costantemente: crisi, boom industriali e riforme economiche possono infatti contribuire a cambiare le carte in tavola molto rapidamente. Ma oggi le economie non vengono classificate solo in base alla loro dimensione e forza industriale, ma anche considerando altri fattori fra cui l’apertura agli investimenti internazionali, il benessere sociale, il costo della vita, l’efficienza del settore finanziario e le opportunità economiche offerte al proprio popolo.

Classifica Paesi Più Ricchi del Mondo

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla nascita di nuove e future superpotenze, India su tutte, che hanno fatto ricredere più di un economista. E nei prossimi anni possiamo aspettarci anche qualche nuovo ingresso nell’elite economica mondiale.

Il nostro paese, pur rimanendo a pieno titolo fra i paesi del G7, ha attraversato un periodo di stagnazione economica che ha quasi bloccato la produzione e la crescita industriale. Le cause sono diverse e non tutte imputabili all’instabilità politica. Secondo autorevoli economisti, fra i problemi maggiori del nostro paese vi sono anche la burocrazia, la lentezza della macchina giudiziaria, una politica poco trasparente, enormi sprechi di denaro pubblico, una tassazione troppo alta (soprattutto alle imprese, dove siamo al 2° posto al mondo!), un debito pubblico crescente, la poca sicurezza del lavoro, la difficoltà ad accedere al credito e scarsi investimenti nella tecnologia.

Paesi membri del G7

Il G7, è il vertice che tengono le sette nazioni con la ricchezza nazionale netta più grande al mondo. Sono anche definite dal Fondo Monetario Internazionale come le 7 maggiori economie avanzate al mondo. Il G7 nasce nel 1975, viene poi formalizzato nel 1986, quando si aggiunse anche il Canada al gruppo dei sei:  Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti d’America.  All’incontro di questi paesi si uniscono anche il presidente della Commissione Europea ed il Presidente del FMI.

I Paesi Più Ricchi del Mondo: Classifica per PIL Nominale

Su internet troverete diverse classifiche si paesi più ricchi del mondo, più o meno aggiornate e prese da diverse fonti. Oggi vi elencherò i dati ufficiali rilasciati dalla Banca Mondiale riguardanti i paesi con il PIL Nominale più alto al mondo (dati stimati), secondo i quali la prima economia resta quella degli Stati Uniti ($ 18.000 miliardi). Seconda la Cina ($ 11.000 miliardi), seguita dal Giappone ($ 4.000 miliardi). Al quarto posto la Germania ($ 3.300 miliardi), poi Regno Unito ($ 2.900 miliardi) e Francia ($ 2.800 miliardi). L’Italia è al 7° posto ($ 2.500 miliardi), seguita da Brasile India e Russia, che chiudono la top 10.

Di questo passo, però, gli Stati Uniti sono destinati a cedere lo scettro molto presto. Paesi come Cina e India, infatti, stanno crescendo in maniera esponenziale. Senza contare che se consideriamo il PIL a parità di potere d’acquisto, il sorpasso della Cina sugli Usa è già realtà.

Classifica Paesi Più Ricchi nel 2050

Nel lungo periodo, gli scenari economici mondiali potrebbero cambiare drasticamente. Secondo uno studio condotto da Pricewaterhouse Coopers, una società che fornisce servizi professionali di revisione e consulenza finanziaria/legale/fiscale alle imprese, da qui al 2050 potremmo assistere alla nascita di nuove superpotenze economiche. Sempre considerando come parametro il Prodotto Interno Lordo, ma a parità di potere d’acquisto, fra 30 anni gli Stati Uniti scivoleranno al terzo posto, dopo Cina e India. Al quarto posto troveremo l’Indonesia, seguita da Brasile, Russia e Messico.

I balzi più interessanti e inaspettati nella classifica dei paesi più ricchi saranno quelli del Vietnam (dal 32° al 20° posto), Filippine (dal 28° al 19°) e quello della Nigeria (dal 22° al 14°). Male le nazioni europee: il Regno Unito scivolerà dal 5 al 10° posto, la Francia uscirà dalla top 10, mentre l’Italia uscirà addirittura dalla top 20.

I Paesi Più Ricchi del Mondo: Classifica PIL – PPA Pro Capite

Altro modo poco conosciuto per classificare i paesi più ricchi del mondo, ma che fornisce un quadro più veritiero del benessere socio-economico di una nazione, è quella riguardante il Prodotto Interno lordo (PIL) PPA pro capite. I parametri di valutazione usati sono infatti i seguenti:

  • PIL (Prodotto Interno Lordo), ovvero il valore di mercato aggregato di tutte le merci finite e di tutti i servizi prodotti da una nazione in un dato periodo di tempo;
  • PPA, (Parità di Potere di Acquisto), un indicatore che misura il costo della vita del Paese in questione;
  • Pro Capite, cioè il valore totale diviso la popolazione media del Paese nello stesso periodo di tempo.

Fonte: Fondo Monetario Internazionale

Posizione Paese PIL/PPA pro capite
1 Qatar $ 132.099
2 Lussemburgo $ 98.987
3 Singapore
$ 85.253
4 Brunei $ 79.587
5 Kuwait $ 70.166
6 Norvegia $ 68.430
7 Emirati Arabi Uniti $ 67.617
8 San Marino $ 63.104
9 Svizzera $ 58.551
10 Stati Uniti d’America $ 55.805
11 Irlanda $ 55.533
12 Arabia Saudita $ 53.624
13 Bahrain $ 50.095
14 Olanda $ 49.166
15 Svezia $ 47.922
16 Australia $ 47.389
17 Austria $ 47.250
18 Germania $ 46.893
19 Islanda $ 46.097
20 Danimarca $ 45.709
21 Canada $ 45.553
22 Oman $ 44.628
23 Belgio $ 43.585
24 Francia $ 41.181
25 Regno Unito $ 41.159

Italia in 31° posizione, con un PIL/PPA pro capite di $ 37.970.

Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Classifica Paesi Più Ricchi del Mondo
Voto
51star1star1star1star1star
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *