Come Guadagnare In Borsa Con Google Trends

Avete mai sentito parlare di Google Trends, la web facility che consente di analizzare le ricerche di parole chiave sul motore di ricerca più famoso al mondo? Beh…fra le sue qualità c’è anche quella di aiutare gli investitori a guadagnare in Borsa! Almeno così dicono alcuni ricercatori della Business School dell’Università di Warwick guidata da Tobias Preis. Per cui, nell’articolo di oggi, analizzeremo i risultati di questo studio e le sue applicazioni al mercato azionario. Tuttavia, vorrei invitarvi a prendere questa metodologia scientifica di investimento “con le molle” (soprattutto da parte del piccolo risparmiatore).

La Ricerca Scientifica

google trendsLo studio scientifico è iniziato analizzando il volume delle ricerche su Google Trends di 98 parole chiave, alcune legate al mondo della finanza e dell’economia (come metals, stock, finance, forex, house, unemployment e health) ed altre del tutto estranee (ad esempio ring, train, kitchen e fun). In seguito, i ricercatori hanno cercato delle correlazioni di queste “keywords” con l’andamento del Dow Jones Industrial Average, il più antico e classico degli indici di Wall Street. In pratica, il trading system che hanno provato a realizzare funziona in questo modo: se il volume di ricerche della domenica supera la media della settimana precedente, il giorno successivo si vende l’indice Dow Jones (mettendosi “corti”), per poi ricomprarlo alla fine del primo giorno di contrattazioni della settimana successiva. Si fa il procedimento inverso se, sempre alla domenica, il volume di ricerche scende: questo vuol dire che….il giorno successivo si deve comprare! In conclusione, questo semplice sistema ha portato a degli ottimi risultati con la parola chiave “debt”: nella simulazione fatta al computer, infatti, il profitto è stato del 326% in 7 anni!! Contro un guadagno di appena il 16% effettuato con la strategia “buy and hold“, cioè quella più classica che consiste nel comprare il Dow Jones nel 2004 e venderlo sette anni dopo.

RAgione Del Successo

Gli ottimi risultati raggiunti da questa particolare metodologia, secondo gli stessi ricercatori inglesi, hanno una motivazione semplice e ben precisa: le ricerche su Google sono l’indicazione di decisioni sugli investimenti! Ma se questi avvengono alla domenica, rappresentano un chiaro sintomo di ansia nella massa degli investitori. Ciò, provocherà quindi un aumento delle probabilità di un’esplosione di volatilità alla riapertura delle Borse, al lunedì. Come spiega lo studio, “i crolli sui mercati finanziari sono preceduti da periodi di ansia degli investitori. E in questi periodi gli investitori sono alla ricerca di maggiori informazioni, prima di decidere alla fine se comprare o vendere“.

Comunque, questa tecnica non può essere considerata una vera e propria novità innovativa! Già in passato alcuni ricercatori delle università dell’Indiana e di Manchester hanno cercato di trovare delle correlazioni tra social network e mercati! A partire da 9,8 milioni di tweet del 2008 (l’anno del crack di Lehman Brothers), gli studiosi del avevano realizzato un sistema basato su Google per etichettare i messaggi in termini “emozionali”, combinando poi il risultato con un profilo degli stati emotivi per poter raggruppare i tweet in 6 diverse “dimensioni”: calmo, allarmato, sicuro, vitale, gentile, felice. Il risultato, allora como oggi, è sorprendente: il fattore emotivo ha ampiamente dimostrato di essere strettamente collegato con il Dow Jones in base ad alcuni stati umorali. Quando il livello di calma nei messaggi si modificava, nel giro di 2-6 giorni l’indice si muoveva nella stessa direzione. E con un tasso di accuratezza fino all’87%.

Legami Recenti Fra Social network E Trading System

Alcuni giorni fa il profilo Twitter della famosa agenzia di stampa AP è stato violato da un hacker, dove un tweet annunciava l’esplosione di bombe alla Casa Bianca e il ferimento del presidente Barack Obama! Una bufala che, secondo il Wall Street Journal, è costata al mercato azionario americano un momentaneo crollo da 200 miliardi di dollari!!

Conclusioni

Al mondo d’oggi, dove i social stanno diventando “parte integrante” della nostra vita, risulta logico che Internet sia diventato una miniera preziossima di dati per chi analizza gli “indicatori comportamentali” delle masse nel mondo reale. E i mercati, sociologicamente parlando, sono da sempre un’eccellente cartina di tornasole.

Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

One thought on “Come Guadagnare In Borsa Con Google Trends

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *