Come Operare In Borsa Da Casa

Fin dagli anni ’90, tutte le transazioni in Borsa possono essere attuate tramite sistema telematico. A differenza del passato, quindi, gli operatori possono collegarsi via terminale agli elaboratori informatici della Borsa per digitare gli ordini di acquisto o di vendita. In questo modo gli agenti e gli operatori di borsa non sono più costretti a frequentare direttamente i locali della Borsa! Oggi è sufficiente avere un collegamento internet adsl per monitorare in tempo reale le variazioni sui mercati e modificare in tempo reale il proprio portafoglio azionario. Le contrattazioni online hanno quindi permesso di ampliare enormemente il numero degli scambi in Borsa, assicurando così a tutti l’unicità del mercato e la trasparenza delle informazioni.

Come Operare in borsa da casa

Orari Delle Contrattazioni Online

Per investire in Borsa da casa propria si devono sempre rispettare gli orari di apertura e di chiusura, previsti in base al mercato di riferimento in cui si decide di operare. Ad esempio, anche sul mercato telematico gli scambi dei titoli sono possibili nel corso delle ore della giornata e fino alle 17:30: gli “after hours” sono possibili ed operativi soltanto dopo le 18:00. Tutti i mercati sono chiusi di notte, fino alla riapertura del giorno successivo.

Come Fare

Con il trading online, oggi, è possibile guadagnare molto bene….ma è altrettanto facile perdere soldi molto velocemente! Operare in borsa da casa propria non è così difficile come si pensa. Le odierne tecnologie ci permettono di farlo tramite il proprio PC o Mac, o addirittura con uno smartphone o un tablet. L’unica cosa da avere, oltre a un dispositivo tra quelli elencati, è ovviamente una connessione ad internet funzionante e abbastanza veloce (adsl). Non è particolarmente importante la qualità della connessione o la potenza di calcolo del dispositivo utilizzato, anche se andando avanti le applicazioni e i software necessari per la gestione degli ambienti di trading, come anche di home banking, potranno richiedere sempre più banda e computer più potenti. Per iniziare, vi consiglio di recarvi allo sportello bancario più vicino a casa vostra. Meglio ancora se la filiale è Unicredit, in quanto la maggior parte delle altre banche vi consentiranno di operare solo sulla Borsa Italiana. I titoli italiani sono più o meno 400 e non sempre sono numericamente sufficienti da offrirne uno veramente redditizio. Unicredit vi consentirà inoltre di operare non soltanto sulla Borsa italiana, ma anche su altri mercati europei ed americani (come il Nasdaq, il Nyse e l’Amex). Inoltre, tenete a mente che gli investitori americani sono molto più numerosi di quelli italiani, per cui le oscillazioni dei loro titoli sono più ampie rispetto a quelli italiani e offrono quindi migliori prospettive di guadagno. Chiedete poi al consulente bancario Unicredit di aprirvi un deposito titoli in dollari, in quanto ciò vi consentirà di operare sui mercati americani. Cercate di andare in banca armati di tanta pazienza, perchè vi saranno richieste una ventina di firme!! La banca, poi, vi darà 2 codici che vi serviranno per collegarvi da casa vostra alla piattaforma online e in modo sicuro. Una volta a casa, andate alla sezione del sito di Unicredit dedicata al trading online ed inserite i codici d’accesso precedenti. Poi andate su Profilo – Funzionalità Aggiuntive, cliccate su modifica ed abilitate la funzione Market Trading Nasdaq (che avrà un ulteriore costo di 5 € al mese).

Ora vi consiglio di andare su un sito di quotazioni finanziarie (come Finviz): in queste pagine potrete scovare quali sono stati i migliori rialzi del giorno negli Stati Uniti. Poi fate delle ricerche su internet per scoprire quali siano state le cause di questi rialzi. Nel caso in cui qualcuno avesse indovinato una previsione nei mesi precedenti il rialzo, cercate di capire se ha indovinato anche altre previsioni o se è stato semplicemente fortunato! Cercate sempre di pensare ad una strategia che vi consenta di acquistare un titolo ad un prezzo e di rivenderlo ad uno sensibilmente più alto. Non accontentatevi mai di rialzi poco significativi, in quanto a fine trimestre la vostra Banca vi addebiterà in ogni caso il 2% del capitale investito in ogni singola operazione, indipendentemente dai risultati ottenuti! Se avrete delle perdite, cosa che succede a circa il 95% degli investitori, non illudetevi: vi verranno addebitate anche quelle! Ora, sempre sul sito precedente, andate sulla sezione Investimenti, poi Portafoglio Virtuale e cliccate su  nuovo. Attribuite un nome al vostro portafoglio virtuale e depositate 100.000 euro virtuali su vostro portafoglio. Ora aprite il portafoglio, cliccate su Aggiungi titolo, digitate il nome del titolo che intendete acquistare con denaro virtuale e premete Ricerca. Ora acquistate 100 azioni virtuali del titolo scelto al prezzo attuale. Ogni tanto premete il pulsante Aggiorna per vedere in tempo reale le oscillazioni negative o positive dei titoli che avete precedentemente acquistato virtualmente. Questa sarà una sorta di prova generale e se la strategia scelta si rivelerà perdente anche dopo diversi giorni dall’acquisto, abbandonatela immediatamente e cercate di elaborare delle strategie più efficaci!

Dopo qualche mese di “contrattazione virtuale”, valutate i risultati conseguiti. Se avrete guadagnato denaro virtuale con la stessa strategia per un periodo di tempo abbastanza lungo, allora potrete iniziare ad investire soldi reali (sempre a vostro rischio e pericolo!) premendo semplicemente il pulsante Compravendita. Tenete a mente che il denaro investito non potrà mai essere utilizzato fino a quando non avrete venduto le azioni! Buon investimento a tutti!

Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

One thought on “Come Operare In Borsa Da Casa

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *