Nuove Criptovalute: Cardano

La piattaforma europea di trading eToro ha aggiunto tra le criptovalute su cui fare trading anche la moneta virtuale Cardano, che si è unita al Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Dash.

Cardano attualmente detiene l’ottava più alta valutazione nel mondo delle criptovalute, con 4 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato. Secondo eToro, la moneta è stata fondata “seguendo un approccio filosofico-scientifico” da parte di importanti ingegneri ed esponenti del mondo accademico e opera su due livelli: gestendo le transazioni e processando accordi. 

Nuove Criptovalute: Cardano

Cardano: l’undicesima criptovaluta aggiunta da eToro

Il broker ha annunciato che la nuova piattaforma includerà uno strumento comunitario che farà sì che i detentori dei conti possano chattare e comunicare con altri investitori e trader, scambiandosi pareri e notizie sulle criptovalute (leggi anche: come investire in criptovalute) e, al contempo, documentare le strategie dei clienti più esperti. Renderà anche possibile investire direttamente in monete, copiare le attività di altri trader o acquistare un portfolio attraverso un Crypto CopyFund (leggi anche: Piattaforma eToro: il Copyfund).

Dal 2009, anno in cui venne creato l’ormai celebre Bitcoin, numerose altre criptovalute sono venute alla luce, fra cui Litecoin, Ripple ed Ethereum. Il valore di mercato delle varie criptovalute è cresciuto esponenzialmente nel corso degli anni. Il minimo comune denominatore per ciascuna di queste monete digitali è il fatto che tutte si basano su una piattaforma blockchain per il trasferimento di fondi e per lo svolgimento delle varie transazioni.

Cardano non fa eccezione e si posiziona molto positivamente in questo panorama di monete virtuali piuttosto denso e ambizioso. La nascita di Cardano è stata guidata da uno dei co-fondatori di Ethereum, ragion per cui illustriamo di seguito le differenze e i punti in comune fra le due criptovalute.

Cardano potrebbe superare Ethereum e Bitcoin

I sostenitori di Cardano (ADA), ritengono che ci sono molte ragioni per cui questa criptovaluta si affermi sul mercato a prescindere dalla concorrenza, anzi potrebbe potenzialmente oscurare i principali attori come Bitcoin ed Ethereum in futuro.

Cardano si presenta originale rispetto ad altri progetti di valuta digitale per diversi motivi.
In primo luogo, si definisce come una blockchain di terza generazione, nel senso che tenta di risolvere i problemi che hanno afflitto le valute precedenti e che devono ancora essere risolti in modo più ampio in tutto il settore. In secondo luogo, Cardano, rappresenta un progetto in fase di sviluppo, con una rete non completamente implementata. I suoi sostenitori credono che, una volta che la rete sarà completamente implementata, Cardano potrebbe rovesciare alcune delle più importanti valute digitali di oggi.

Cardano, Ripple, and Ethereum

Ripple  (XRP) si è fatto un nome attraverso lo sviluppo di soluzioni di pagamento che coinvolgono agenti centralizzati come le banche. Le transazioni XRP sono incredibilmente veloci, il che significa che in questa fase ha un grande appeal per gli usi aziendali quotidiani.

Dove Cardano potrebbe battere XRP sarebbe in scalabilità. Secondo Zycrypto.com, Cardano nell’implementazione ha registrato periodi di 20 secondi con una capacità di elaborazione di 257 transazioni al secondo.

Un altro concorrente è Ethereum.

Ethereum domina lo spazio dei contratti intelligenti; tuttavia, Cardano mira anche a offrire contratti intelligenti che potrebbero dimostrarsi più efficienti di quelli di ethereum. A quanto pare, Ripple sta considerando anche una componente di contratti intelligenti, quindi il periodo di ethereum in cima alla lista potrebbe essere di breve durata.

 

Analogie Cardano – Ethereum

  • Gli sviluppatori possono eseguire applicazioni e questa caratteristica è comune ad entrambe le criptovalute;
  • Sia per Ethereum che per Cardano, si apre agli utenti la possibilità di creare le proprie criptovalute e raccogliere fondi mediante una ICO.

Differenze Cardano – Ethereum

  • Ethereum ha attualmente più token rispetto a quelle di Cardano;
  • Questa differenza è molto importante e riguarda l’architettura di entrambe. Mentre su Ethereum i due strati CSL e CCL sono interconnessi, su Cardano invece lo strato dedicato al regolamento delle transazioni e quello dedicato alle esecuzioni delle applicazioni della blockchain sono come su due livelli, rendendo Cardano nettamente superiore.

eToro ha aggiunto alla sua offerta la criptovaluta Cardano di recente e questo ha consentito ai clienti di eToro di fare trading e investire in ADA oltre ad aggiungere la criptovaluta al loro portfolio.

Investi in Criptovalute
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *