5 Grafici Trading da Conoscere

In questa guida, ti presenteremo 5 grafici trading da conoscere fra quelli più popolari e utili nel campo delle azioni. Nelle pagine che seguiranno, potrai acquisire tutte le conoscenze di cui hai bisogno per riconoscere alcuni fra i più noti grafici per guadagnare. Esistono centinaia di tipologie di grafici a cui si può attingere, ma noi ci concentreremo su quelli più utili.

grafici trading

 

In questa guida, scoprirai come:

  • identificare i grafici più redditizi;
  • minimizzare il rischio;
  • massimizzare il rendimento a prescindere dagli alti e bassi del mercato.

 

1. Grafici Trading: il Triangolo Simmetrico

grafici tradingRiscontrerai la presenza di un triangolo simmetrico quando si verificherà un’oscillazione del prezzo di un’azione che convergerà verso un punto (apice).
La sua oscillazione si ridurrà gradualmente finché l’azione raggiungerà un prezzo cruciale, andrà oltre il grafico e si muoverà drasticamente su o giù.


Il triangolo simmetrico si forma quando gli investitori sono incerti circa il valore di un’azione. Una volta che il pattern del grafico viene “rotto”, gli investitori colgono la palla al balzo lanciando il prezzo dell’azione su o giù.

Come ottenere profitti da un triangolo simmetrico

I triangoli simmetrici sono abbastanza sicuri e ti consentono di ottenere profitti affidabili. Potrai scoprire di più su come guadagnare dalle tendenze al ribasso quando parleremo di come massimizzare i profitti.

Se stai assistendo alla formazione di un triangolo simmetrico, osserva con attenzione. Prima capti il breakout, maggiori saranno le tue possibilità di guadagnare.

Tieni d’occhio:

  • Gli spostamenti laterali (un periodo di stasi prima del breakout);
  • Il prezzo dell’asset quando si sposta fra due linee di tendenza convergenti;
  • Il breakout a tre quarti dall’apice.

Imposta il tuo prezzo target:

Come per tutti i pattern di grafici, sapere quando è il momento di tirarsi indietro è tanto importante quanto sapere quando iniziare. Il tuo prezzo target rappresenta il momento più sicuro per vendere, anche se sembra che la tendenza potrebbe continuare.

In caso di triangoli simmetrici, vendi la tua azione al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata più l’altezza del pattern per un breakout ascendente;
  • Prezzo di entrata meno l’altezza del pattern per breakout discendente.

2. Grafici trading: triangolo ascendente e discendente

grafici trading

Quando noti che l’azione ha attraversato una serie di movimenti rialzisti, è possibile che tu stia assistendo alla nascita di un pattern grafico chiamato triangolo ascendente.

Il triangolo discendente è la controparte ribassista del triangolo ascendente.

grafici trading

I pattern grafici ascendenti e discendenti indicano che l’azione stia crescendo o decrescendo su richiesta. L’azione si  imbatte in livelli di supporto o resistenza (la linea di tendenza orizzontale) diverse volte prima che avvenga il breakout e che continui nella direzione dello sviluppo alto o basso del pattern.



Come ottenere profitti da triangoli ascendenti e discendenti

I triangoli ascendenti e discendenti sono i preferiti per gli investitori a breve termine, per via del fatto che le tendenze consentono agli investitori a breve termine di ottenere lo stesso notevole incremento del prezzo che gli investitori a lungo termine stanno aspettando.

Anziché trattenere un’azione per mesi o anni prima di vedere finalmente dei rendimenti, puoi comprarla e trattenerla solo per qualche giorno e ottenere gli stessi guadagni degli investitori a lungo termine.

Come per gli altri pattern che vi illustreremo in questa guida, una volta imparato ad identificare i triangoli ascendenti e discendenti, potrai guadagnare dal breakout al rialzo o al ribasso.

Tieni d’occhio:

  • Un pattern grafico ascendente o discendente che si forma nel corso di tre o quattro settimane.

In caso di triangoli ascendenti o discendenti, vendi la tua azione al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata più l’altezza del pattern per un breakout ascendente;
  • Prezzo di entrata meno l’altezza del pattern per un breakout discendente.

 

3. Grafici trading: il pattern testa e spalle

grafici tradingL’andatura di un grafico testa e spalle è un pattern grafico predominante fra gli investitori che guadagnano dalle controtendenze. Dopo tre picchi, l’azione precipita, offrendo una redditività elevata ai trader che colgono subito la tendenza.

Il primo punto più basso indica che le richieste di acquisto iniziano ad indebolirsi. Gli investitori che ritengono che l’azione sia sottovalutata, rispondono con una frenesia d’acquisto seguita da un flusso di vendite quando i trader temono che l’azione stia salendo troppo in alto. Questo declino è seguito da un’altra linea di acquisto, che presto scompare. Infine, l’azione declina verso il suo vero valore, al di sotto del prezzo d’origine.

Come ottenere profitti dal pattern testa e spalle

  • Vendi non appena il prezzo si sposta al di sotto della neckline, dopo la discesa dalla spalla destra.

In caso di pattern testa e spalle, acquista le azioni al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata meno l’altezza del pattern.

4. Grafici Trading: doppio e triplo minimo e massimo

Se ti trovi ad assistere alla formazione di un pattern grafico a “M” o a “W”, potresti aver appena scoperto un pattern redditizio chiamato doppio minimo o doppio massimo. Questi sono comuni pattern di inversione usati per suggerire che l’attuale tendenza dell’azione potrebbe invertirsi. Ma non preoccuparti se il tuo pattern doppio minimo o doppio massimo non si sviluppa come avevi originariamente pensato: la tua occasione di guadagni non è andata perduta. Se il tuo pattern a W o a M si capovolge per la quarta volta, potresti avere davanti il redditizio triplo minimo o triplo massimo.

Quando un piccolo picco è circondato da due punti più bassi si definisce pattern doppio minimo.
grafici trading

Acquista quando:

  • Il prezzo supera quello del picco medio.

Tieni d’occhio:

  • Un incremento del prezzo dal 10 al 20% dal primo punto basso sino al picco medio.
  • Due punti basi uguali, che non devono differire più del 3 o 4%.

Per il pattern doppio minimo, vendi la tua azione al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata più l’altezza del pattern.

Quando un piccolo punto basso è circondato da tue picchi uguali si ha un pattern doppio massimo.
grafici trading

Vendi quando:

  • Il prezzo cala al di sotto del prezzo del punto più basso medio (breakdown)

Tieni d’occhio:

  • Un abbassamento del prezzo dal 10 al 20% dal primo picco sino al punto più basso medio.
  • Due alti uguali che non differiscano di più del 3 o 4%.

Per il pattern doppio massimo, acquista azioni ad un prezzo target di:

  • Prezzo di entrata meno l’altezza del pattern.

Quando tre punti più bassi uguali si trovano in mezzo ad una serie di picchi, definiamo il pattern triplo minimo.
grafici trading

Acquista quando:

  • Il prezzo supera la resistenza stabilita dal picco precedente.

Tieni d’occhio:

  • Una serie di tre identici punti più bassi alla fine di  una prolungata sottotendenza.

In caso di pattern triplo minimo, vendi la tua azione al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata più altezza del pattern.

In caso di tre picchi uguali al centro di una serie di punti più bassi definiamo il pattern triplo massimo.
grafici trading

Acquista quando:

  • Il prezzo cala al di sotto del supporto che si è venuto a formare dai precedenti picchi più bassi.

Tieni d’occhio:

  • Una serie di tre picchi allo stesso livello.

In caso di pattern triplo massimo, acquista azioni al prezzo target di:

  • Prezzo di entrata meno l’altezza del pattern.

Adesso conosci i cinque più redditizi pattern grafici:

  • Triangolo simmetrico
  • Triangoli ascendenti e discendenti
  • Testa e spalle
  • Doppio minimo e doppio massimo
  • Triplo minimo e Triplo massimo




Vediamo dunque come minimizzare i rischi, dal momento che a nessun consulente d’investimento piace ammettere che nessuna strategia di scelta d’azione è perfetta. A volte, infatti, le azioni che loro pensano possano esplodere, non incontrano le loro aspettative. Anzi, a volte le azioni perdono anche soldi.

Non esiste un sistema infallibile per predire l’andamento del mercato delle azioni, ma esiste un validissimo sistema per gestirne i rischi. Usando questi tre semplici step, puoi ridurre i rischi nel tuo piano di scelta di azione.

Tre modi per evitare di correre dei rischi nel mercato delle azioni

 1. Monitora i tuoi picchi

Questo potrebbe risultare ovvio, ma gli andamenti che sembra si stiano sviluppando in tendenze prevedibili non sempre lo fanno davvero. Potresti dover comparare milioni di grafici di azioni per trovare quello che fa al caso tuo.

2. Entra ed esci

I 5 grafici da conoscere che vi abbiamo illustrato, si propongono di impostare dei prezzi target di uscita realistici per tutte le azioni. Assicurati gli alti profitti nel mentre che l’azione sia alta ed escine prima che il mercato cambi idea!

3. Imposta rigidi stop alle perdite

Questo step è cruciale per minimizzare il tuo rischio nel mercato delle azioni. Se un’azione che pensavi fosse vincente si rivela un fiasco, il tuo sistema deve sapere che è ora di abbandonare la nave. Devi quindi sapere quando tagliare le perdite e spostarti verso obiettivi più floridi. Ad esempio, se imposti il tuo interruttore per bloccare le perdite intorno al 3%, le tue perdite saranno limitate al 3% del tuo investimento.

Massimizzare i profitti

Per quanto riguarda l’ottimizzazione dei profitti, se hai letto questa guida saprai già qual è il primo step: scegliere pattern grafici redditizi. Abbiamo anche delineato il secondo step: minimizzare i rischi. Siamo dunque giunti all’ultimo step che rende il sistema speciale: come fare profitti dalle azioni anche quando le azioni scendono.

E’ un errore comune pensare che i trader possono guadagnare solo quando il prezzo di un’azione incrementa. Gli investitori possono guadagnare in qualsiasi momento, visto che possono, in qualche modo, predire i futuri movimenti di un’azione.

 Impara lo short selling

Lo short selling è la chiave per guadagnare in un mercato in ribasso. Di seguito vi spiegheremo brevemente come funziona:

1. Identifica un pattern d’azione che suggerisce che un’azione stia scendendo

grafici da conoscere

 

2. Prendi in prestito le azioni dal tuo broker in procinto di crollare
Ad esempio: Diciamo che appena prima che il pattern sovrastante crolli, chiedi in prestito 200 titoli azionari.

3. Vendi immediatamente i titoli presi in prestito

Ad esempio: hai immediatamente venduto i titoli presi in prestito al prezzo appena inferiore alla linea di supporto: 98.50$ per azione, 200 azioni = 19.700$. Adesso sei seduto su 19.700$. Ma ovviamente, devi ancora al broker 200 azioni, che attualmente non possiedi più.

4. Aspetta che l’azione cali al tuo prezzo target

Ad esempio: aspetta che l’azione raggiunga il prezzo target, che seguendo questo esempio sarà pari a 95.50$ per azione.

5. Compra le azioni al prezzo target

Ad esempio: Usa i 19.700$ che hai guadagnato precedentemente per acquistare 200 azioni a 95.50$. Questo ti costa 19.100$ e ti lascia con un extra di 600$ nel tuo conto.

6. Restituisci le azioni al tuo broker

Ad esempio: restituisti i 200 titoli azionari al tuo broker.

7. Goditi i profitti

Ad esempio: hai guadagnato 600$, un profitto del 3% su 19.700$. E ancora meglio, hai ottenuto 600$ quando il prezzo dell UPS è crollato e molti investitori perdevano soldi sulla stessa azione!




 

Conclusioni

Adesso hai le basi per cominciare a fare trading e puoi utilizzare tutti gli strumenti che ti abbiamo fornito. Inizia ad osservare i pattern grafici e vedi se puoi identificarti con quelli giusti per te. Dopodiché usa i punti che ti abbiamo fornito per la gestione dei rischi per assicurarti il meglio da ciascuno dei tuoi investimenti. Comincia a fare trading con un conto demo senza rischio.

 

Sommario Recensione
Data Recensione
Voto
51star1star1star1star1star
Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cookies Policy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close