Investire in oro

Se si vuole investire in oro, siete venuti nel posto giusto! Di seguito, vi darò degli utili consigli su come investire, sui rischi, capire quando i prezzi dell’oro saliranno o scenderanno e le ragioni per cui si potrebbe desiderare di comprare o vendere oro.

Imparare ad investire in oro è in realtà un pò più complicato di quanto sembri. Ci sono un sacco di modi diversi per investire in oro, tra cui l’acquisto di lingotti o monete d’oro, investendo in fondi sulla base dei prezzi dell’oro o anche andare per vie indirette e acquistare azioni di società minerarie. Di seguito, troverete delle informazioni su ciascuno di questi metodi così come più articoli che vi aiuteranno a determinare se l’oro è l’investimento giusto per voi così come i pro e i contro di possedere metalli preziosi come l’oro e altri.

 

Investire in lingotti d’oro

oroIl modo più semplice per investire in oro è quello di acquistare lingotti d’oro, cioè semplicemente  comprare oro che non ha valore intrinseco ma, piuttosto il suo valore è rappresentato dal suo peso. In un concetto divertente, quando molte persone pensano di investire in lingotti d’oro pensano subito al lingotto nella sua classica forma ma, in realtà, la maggior parte ha la forma di moneta! La ragione di questo è semplicemente dovuta al costo: un lingotto d’oro di 400 once vale poco, più di 1500 dollari per oncia (ovviamente, soggetta alle fluttuazioni del mercato). Questo pone il valore di un lingotto d’oro a più di mezzo milione di dollari e non molti investitori potranno permettersi di spendere tale somma! Molti governi e zecche coniano monete d’oro in piccole quantità che sono disponibili per l’acquisto. Al momento dell’acquisto di lingotti, bisognerà stare attenti al prezzo che andrete a pagare. Non potrete permettervi di pagare molto di più del tasso di mercato (tasso a pronti) per i lingotti d’oro, perché i soldi che si spendono oltre il punto sarà il denaro che si state andando a perdere a meno che i prezzi dell’oro aumentino al di la di quanto abbiate pagato. E’ abbastanza normale pagare un 4 o 5% rispetto al tasso di mercato, ma se si paga il 10% o più, sarà semplicemente troppo costoso e non rappresenterà un buon investimento per voi. In alternativa (e questa è la mia opzione consigliata), sarà possibile investire in oro in modalità on-line: l’oro acquistato tramite una società come la BullionVault viene conservato in un luogo sicuro con un sovrapprezzo minimo (molto più conveniente e potrete farlo da soli!).
plus500

Investire negli ETF’s

Il modo più semplice in assoluto per  investire in oro è di passare attraverso qualcosa nota come Exchange Traded Fund (ETF). Gli ETF sono sostanzialmente dei fondi che si basano sul prezzo di una specifica valuta (o un gruppo di valute) e seguono il prezzo dell’oro. Per semplificare, delle aziende acquistano una grande quantità di oro (tipicamente in miliardi di dollari). Quando si acquistano azioni di tale fondo, acquisterete all’incirca 1/10th di oncie d’oro. Naturalmente, questo può variare da fondo a fondo. I fondi più famosi e sicuri si trovano negli Stati Uniti e sono dotati della sigla “GLD” al New York Stock Exchange, anche se ci sono altri fondi su cui poter investire. Questi fondi tipicamente prendono una piccola tassa di commissione per le vendite e anche un canone di manutenzione annuale. Assicuratevi di fare delle ricerche sugli ETF’s prima di investire in fondi d’oro.

Investire nelle società minerarie

Un modo per investire indirettamente in oro è investire in società minerarie (miniere d’oro naturalmente!). Queste sono un genere di investimento più rischioso rispetto all’oro perchè il successo di queste aziende aumenta o diminuisce rapidamente con il movimento dell’oro sul mercato. Questo succede perché le miniere d’oro non sono libere e l’oro diventa più costoso, come più costose possono essere le tecniche che possono essere utilizzate per estrarlo, permettendo di produrre più oro e generare automaticamente maggiori profitti. Il risultato finale è che il prezzo dell’oro potrebbe scendere del 20% e mettere una compagnia mineraria praticamente fuori dal mercato. Tuttavia, il prezzo dell’oro potrebbe salire del 20% e una società potrebbe guadagnare molto più valore da un tale aumento. Di conseguenza, questo non è generalmente consigliato per un nuovo investitore. Tuttavia, se si pensa che una società particolare sia “forte” e che il prezzo dell’oro sia destinato a rimanere forte, queste scorte possono essere un buon modo per investire in oro. Basta ricordare che si muovono su e giù molto rapidamente del prezzo di mercato e non sono sempre stabili, proprio come qualsiasi altra società per azioni.

Perchè investire in oro?

Ora che sapete come investire in oro, qualcuno si potrebbe chiedere perché le persone investono proprio in oro e ciò che fa muovere il prezzo di mercato. Ogni volta che la gente sospetta che la moneta del proprio paese sta per essere sospettata di elevata inflazione, il prezzo dell’oro aumenterà. Il risultato finale è che la moneta del Paese si svaluterà rispetto agli standard stranieri. Questo spingerà il prezzo dell’oro in maniera significativa. L’oro, quindi, è visto come non solo un investimento, ma anche come protettore della ricchezza. Per esempio, diciamo che siete un investitore con sede negli USA, si ha un ampio portfolio di partecipazioni in imprese statunitensi, obbligazioni e materie prime (gli investimenti sono in dollari), e ogni giorno noterete che i vostri investimenti sono sempre meno redditizi a causa dell’inflazione e di un dollaro vacillante. Il processo di pensiero sarà questo: l’oro sarà sempre utile e se comprate dell’oro adesso, anche se il dollaro cade o subisce l’inflazione (o entrambi), potrete poi scambiare l’oro per più dollari di quanto lo avrete pagato! Quindi, il motivo che sta dietro alla domanda: “Perché investire in oro?” è molto semplice: per proteggere la vostra ricchezza.

Conclusioni

Mentre ci sono molti modi per investire in oro, il modo più semplice resta quello di usare un ETF. Se avete più soldi da investire, allora l’acquisto di lingotti sarà una valida opzione. Se siete interessati invece a investimenti più rischiosi ma più redditizi, le riserve minerarie sono l’opzione che dovrete scegliere.

 

CFD SULL’ORO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)