Investire nel settore immobiliare

Investire nel settore immobiliare è un mezzo di investimento popolare, in particolare per la classe medio-alta. Mentre l’entusiasmo per l’investimento immobiliare si è attenuato a causa della crisi dei mutui, i prezzi degli immobili sono calati così tanto da spingere gli investitori ad acquistare beni immobili. Tuttavia, l’investimento nel settore immobiliare non è come investire nel mercato azionario: esso infatti richiede molto più lavoro rispetto all’acquisto di azioni.

Come investire

Imparare ad investire nel settore immobiliare non è un processo facile. Ci sono un sacco di cose che vanno considerate se si ha intenzione di comprare una casa. Prima di tutto, prima ancora di cercare casa, dovrete capire che tipo di investimento si vuol fare. Ci sono due modi principali per guadagnare con gli immobili:

* affitando la proprietà

* attraverso l’apprezzamento del valore della proprietà

Dopo la crisi dei mutui, molti investitori hanno cercato profitto negli affitti piuttosto che l’apprezzamento della proprietà come mezzo di investimento. La ragione di questo è che i prezzi di affitto non sempre scendono durante un periodo di recessione, mentre il valore della proprietà potrà scendere bruscamente durante questo periodo temporale. L’affitto, a volte, potrà anche aumentare in periodi di recessione in quanto le persone sono più restìe ad acquistare beni immobili. Un modello di investimento potrebbe essere quella di ignorare l’apprezzamento e concentrarsi sulla ricerca di un immobile i cui valori immobiliari siano caduti al punto in cui prezzi degli affitti potrebbero far guadagnare più del mutuo. Alla fine, l’affitto servirà per pagare il mutuo e si guadagnerà in ogni caso! Alcuni modelli di investimento, invece, si basano sull’apprezzamento del valore della proprietà, piuttosto che andare a realizzare un profitto con l’affitto. Questo è spesso il caso degli immobili per le vacanze, dove le spese condominiali e simili potranno impedire al titolare di generare molto (se presente) profitto dagli affitti fino a quando il mutuo sarà pagato. Naturalmente, la maggior parte delle proprietà si baseranno su entrambi i metodi, al fine di generare un ritorno sugli investimenti, anche se si dovrebbero considerare diversi fattori quando si analizza un investimento immobiliare.

Fattori Negativi

Ora sarà necessario comprendere i diversi modi attraverso i quali la vostra proprietà potrà generare valore. Prima di investire in una casa, avrete bisogno di un ispettore, un agente immobiliare e un notaio, proprio come una casa normale. Se si acquista una casa di “seconda mano”, dovrete aspettarvi che molte di queste avranno bisogno di un sacco di lavoro prima di essere considerate “vivibili”. E non fate l’errore di “innamorarvi” della vostra casa: essa, prima di tutto, rappresenta il vostro investimento! Assicuratevi sempre che un ispettore verifichi prima la proprietà e ottenga delle stime su tutte le riparazioni necessarie e che qualsiasi calcolo si effettui includa questi costi. Inoltre, confrontate il valore della proprietà con i prezzi di locazione nella zona e le proiezioni per il valore degli immobili in quella zona.

Ottenere un prestito

A meno che non si abbiano i soldi liquidi per acquistare un immobile, sarà necessario ottenere un prestito per il vostro investimento immobiliare. Ottenere un prestito per la vostra casa sarà molto difficile (soprattutto dopo la crisi dei mutui). Le banche sanno bene che un prestito è rischioso per loro! Non avrete bisogno solo di una buona reputazione finanziaria, ma anche di disporre di molti soldi per mettere su il vostro investimento immobiliare. La crisi che ha colpito il mondo nel 2008 renderà difficile ai nuovi investitori e ai giovani entrare nel settore degli investimenti immobiliari.

Perchè investire in immobili?

Ora che sapete come investire nel settore immobiliare, sarà lecito chiedersi perché qualcuno dovrebbe investire nel settore immobiliare! Certamente è un tipo di investimento più complicato rispetto al mercato azionario e dovrete spendere un sacco di tempo per poter gestire al meglio le proprietà. I problemi potrebbero essere molteplici: come proprietari di immobili dovrete garantire manutenzione costante alla casa, gli inquilini potrebbero causare danni o non pagare regolarmente l’affitto se si troveranno in difficoltà finanziarie! Per queste ragioni, investire nel settore immobiliare non è per tutti. Tuttavia, molte persone pensano che il settore immobiliare rappresenti un grande investimento, in particolare per la classe media perchè possono generare un grande ritorno sull’investimento fatto.

Conclusioni

Per riassumere quanto detto in precedenza, i passi principali per investire nel settore immobiliare sono capire il vostro modello di business, trovare una proprietà in modo che corrisponda al modello di business, ispezionare la casa, il calcolo o meno che la proprietà sarà redditizia e, infine, ottenere un prestito. Ci sono un sacco di complessità differenti nel possedere proprietà e non avere adeguate conoscenze può portare a perdite!

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)