Le 3 regole d’oro degli investimenti finanziari

Ultimamente, sto ricevendo vi mail molte richieste di aiuto di lettori del blog, desiderosi di avere consigli utili su come poter effettuare “investimenti finanziari sicuri”, a prova di cattive sorprese, in grado di resistere ad eventuali crisi dei mercati e che possibilmente consentano di conseguire rendimenti migliori di quelli esigui offerti dai prodotti finanziari ordinari, come i conti correnti, i libretti postali e i BOT. Beh…la parola “sicuro” non esiste nel mondo finanziario, tenetelo sempre a mente!! Non esiste un investimento più sicuro di un altro! Ogni operazione è soggetta a dei rischi, altrimenti saremmo tutti più che benestanti!!

investimenti sicuriTutto quello che mi sento di dirvi sull’argomento, è quello di darvi alcuni piccoli suggerimenti di carattere generale. Possiamo definirle le 3 regole d’oro per investire in modo saggio ed intelligente, senza precludere a un buon rendimento e, soprattutto, volti garantire più serenità all’investitore a prescindere dal frangente macro-economico in cui si trova.

  1. Mai investire tutti i risparmi su un unico prodotto o in un unico settore: differenziate sempre gli investimenti sia per tipologia che per possibili scenari macroeconomici futuri!
  2. Ma effettuare un investimento con la tecnica “a priori”, ossia senza prima considerare le vostre esigenze e i vostri obiettivi di carattere economico e temporale. Altrettanto importante, sarà il fattore “emotivo” sull’investimento. Più siete un tipo di persona emotiva, minore dovrà essere il rischio intrinseco dell’investimento. Stesso discorso vale per il contrario e, comunque, non esagerate mai con la propensione al rischio. Il mondo finanziario sarà sempre imprevedibile e punisce inesorabilmente l’investitore che effettuerà scelte troppo avventate!
  3. Cercate di applicare sempre il vostro spirito critico ai consigli che vi vengono suggeriti da amici o da esperti. E, se il consiglio è “interessato”, siate doppiamente critici! Come si suol dire: “Meglio un’occasione persa che una fregatura presa!!”. Nel corso del tempo le occasioni ritornano sempre, i soldi persi mai!

Spero che queste tre semplici regole siano state d’ispirazione per le vostre scelte finanziarie o, quantomeno, vi siano servite per rapportarle al vostro stile d’investimento.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *