Le Migliori Azioni Italiane Per Dividendi

Siete delusi dalle obbligazioni? I titoli di Stato non vi soddisfano? La volatilità della Borsa vi fa paura? Bene, allora state leggendo l’articolo che fa per voi! Se siete in cerca di guadagni “sicuri”, sappiate che vi resta una sola opportunità: i dividendi. Molte ricerche effettuate da prestigiosi istituti finanziari concordano nell’affermare che la maggior parte dei guadagni nel mercato azionario degli ultimi anni sono venuti da società che distribuiscono dividendi, ovvero quella parte di utile che viene distribuito ai suoi azionisti.

Maggiori saranno le azioni possedute, maggiore sarà il dividendo a cui si avrà diritto. Rimanendo in ambito europeo, si è appurato che negli ultimi cento anni il 100% dei rendimenti dei titoli europei è di fatto consistito nel pagamento del dividendo piuttosto che dalla crescita del valore della quotazione. Almeno è questo ciò che risulta dall’analisi del Msci Europe Price Index, il principale indice europeo che racchiude l’85% dei titoli dell’Eurozona.

azioni dividendi
Negli anni, le prospettive degli investitori sono cambiate. Un tempo le obbligazioni erano diventate una sorta di “bene rifugio” nel periodo post-crisi, ma oggi hanno perso molto del loro fascino, almeno per chi non vuole allontanarsi dalle economie sviluppate per rischiare il proprio capitale investendo nei mercati emergenti. Senza contare che il rendimento medio delle emissioni obbligazionarie governative è sceso dal 6% di vent’anni fa allo 0,8% di oggi, rendendo quindi l’investimento obbligazionario davvero poco appetibile. Una (magra) consolazione, sempre in ambito europeo, spetta all’Italia per i rendimenti dei titoli di Stato, di poco sopra l’1%, con più del 50% dei titoli con rendimenti resi forzatamente più “ricchi” dalla scarsa attrattiva del nostro paese. Al contrario, il rendimento medio dei dividendi per le azioni italiane è cresciuto nel tempo, attestandosi oggi al 3,1%.

Ma la domanda che molti si pongono è se i dividendi distribuiti assicureranno lo stesso ritorno in futuro, visto che i profitti delle aziende europee non sono affatto in crescita. Ma una delle osservazioni che trova d’accordo molti analisti è che i dividendi si sono dimostrati meno sensibili al calo dei fatturati di quanto si potrebbe pensare. Sono cioè più prevedibili e stabili. A conferma di ciò il fatto che il payout ratio, ovvero il rapporto fra dividendi distribuiti e utili netti d’esercizio (un payout del 60%, ad esempio, indica che una società distribuisce agli azionisti il 60% dei suoi utili) è salito dal 61 al 76% dal 2010 a oggi.

Le aziende hanno anche guadagnato di meno, ma non hanno mai lesinato quando si trattava di premiare i propri azionisti. Fra i settori più “generosi” (sempre in rapporto agli utili) quello dell’energia, seguito da assicurazioni, banche, telecomunicazioni e utilities.

Vediamo ora le migliori azioni italiane quotate alla Borsa di Milano per dividendi distribuiti (dati al 31 Marzo 2017).

Classifica Migliori Azioni Italiane Per Dividendi

SOCIETA’ Dividendo Payout Settore
UnipolSai (US.MI) 7.25% 60.00% Assicurazioni
Snam (SRG.MI) 6.17% 96.15% Acqua, Gas, Utilities
Enel (ENEL.MI) 5.66% 89.29% Energia, Servizi
Intesa Sanpaolo (ISP.MI) 5.50% 63.64% Bancario
Poste Italiane (PST.MI) 5.44% 70.83% Servizi postali, Finanziari e Assicurativi
Eni (ENI.MI) 5.21% -242.42% Energia
Generali (G.MI) 4.83% 46.45% Assicurazioni
Banca Mediolanum (BMED.MI) 4.37% 52.63% Bancario, Finanziario, Assicurazioni
Terna (TRN.MI) 4.35% 64.52% Energia elettrica
Telecom Italia Rsp (TIT.MI) 4.02% 37.50% Telecomunicazioni
Finecobank (FBK.MI) 4.00% 72.22% Bancario
Atlantia (ATL.MI) 3.80% 67.15% Trasporti, Finanziario
Mediobanca (MB.MI) 3.20% 36.99% Bancario
Ubi Banca (UBI.MI) 3.06% -14.67% Bancario
Banco BPM (BAMI.MI) 2,61% 11.67% Bancario
Tenaris (TEN.MI) 2.50% 160.00% Siderurgia
Unicredit (UCG.MI) 2.31% -6.40% Bancario
Luxottica Group (LUX.MI) 1.72% 42.38% Produzione e Distribuzione
Enel Green Power (GGP.MI) 1.72% 42.38% Energia
Prysmian (PRY.MI) 1.69% 36.84% Elettronico, Energia
Salvatore Ferragamo (SFER.MI) 1.64% 38.33% Calzaturiero e Tessile
Cnh Industrial (CNHI.MI) 1.44% 86.67% Ingegneria Industriale, Manifatturiero
Recordati (REC.MI) 1.10% 27.56% Biotecnologico, Farmaceutico
Campari (CPR.MI) 0.83% 29.03% Alimentare
Exor (EXO.MI) 0.72% 2.82% Servizi finanziari
Moncler (MONC.MI) 0.68% 20.00% Tessile, Manifatturiero
Ferrari NV (RACE.MI) 0.66% 16.73% Automobilistico
Parmalat (PLT.MI) 0.55% 40.00% Alimentare
Mediaset (MS.MI) 0.52% 2.17% Media
Buzzi Unicem (BZU.MI) 0.31% 10.00% Edilizia e Materiali

Migliori Piattaforme dove fare Trading Online

Piattaforme
Min. Deposito
Leva Max
Demo Gratuita
€100
300:1
€100
300:1
€10
500:1
€50
400:1
€50
400:1
Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Le Migliori Azioni Italiane Per Dividendi
Voto
51star1star1star1star1star
Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cookies Policy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close