I Migliori Orari Per Guadagnare Con il Forex Trading

Come ben sappiamo, il Foreign Exchange Market (meglio conosciuto come Forex o con l’acronimo FX) è il mercato internazionale dove si negoziano le valute: in altre parole, è il luogo dove avvengono le transazioni di scambio tra le diverse valute nazionali e internazionali. La capitale mondiale di questo mercato dei cambi è considerata Londra, anche perché rappresenta circa il 37% del mercato totale: gli altri due maggiori centri di scambio sono la borsa di New York (18% del mercato totale) e quella di Tokyo (6%). Anche se il titolo dell’articolo potrebbe trarre in inganno, il Forex Trading non ha orari! Almeno in teoria. Sì perché il mercato Forex gode di una certa “volatilità” di orario. Tecnicamente, infatti, è possibile “tradare” nel Foreign Exchange Market 24 ore su 24 ma non 7 giorni su 7! Sabato e domenica infatti il mercato delle valute chiude. Ma il forex trader di successo non si riposa mai ed è sempre in agguato! Certo si può discutere sugli orari “convenzionali”, cioè su quelli che non sono frutto di una regola o di una normativa ma che, piuttosto, sono in funzione dell’utilità.

orari forex

Il ragionamento è semplice. Se il Forex diventa redditizio al sorgere di alcune condizioni, sarà meglio operare quando le condizioni in questioni si paleseranno. Specificatamente, nell’orario in cui si paleseranno! Dopo questa premessa, potrete meglio comprendere l’importanza tra le sessioni europee, americane e asiatiche e, soprattutto, cosa hanno tutte in comune.

Sessione Europea

Il mercato Forex europeo è il più importante del mondo. E per diverse ragioni. Innanzitutto, è situato in un’area geografica molto “pesante” dal punto di vista finanziario, perché buona parte della ricchezza mondiale si trova in Europa. Come detto in precedenza, la capitale del Forex è Londra: la sua “city” è infatti sede di molte banche d’affari operanti a livello mondiale. Quindi non è strano che la maggiore volatilità si registri proprio quando la sessione europea è aperta! Si inizia dalle 8 con l’apertura di Francoforte, che si incrocia per un breve lasso di tempo con la sessione asiatica, ma si entra nel vivo solo alle 9, quando entra in gioco Londra. La volatilità raggiunge però il suo piccolo dopo le 14, quando apre la borsa USA. Vi consiglio di fare trading con le valute “maggiori” (EUR / USD, EUR / GBP, EUR / JPY e EUR / CHF), in quanto queste normalmente hanno spread più piccoli. Potete considerare anche il cambio con lo yen, più precisamente EUR / JPY e GBP / JPY, in quanto queste coppie tendono ad essere piuttosto volatili in questo momento. Poichè queste sono coppie incrociate, gli spread potrebbe essere però un pò più alti.

FAI TRADING FOREX ORA

Sessione Asiatica

Plus500Il mercato asiatico, di solito, è abbastanza tranquillo. Raramente riserva sorprese! Tuttavia, il problema principale che ne caratterizza la generale mancanza di liquidità, è l’esistenza di una sola valuta “forte” (per il mondo Forex!): lo Yen. La sede più importante è quindi Tokyo: ma anche la borsa di Hong Kong è degna di nota. La borsa di Tokyo apre alle 7 pm EST (l’una di notte in Italia). La volatilità della zona asiatica è sempre bassa e le valute non oltrepassano quasi mai un certo range. Qualcosa si smuove quando all’apertura delle borse europee, ma si tratta dell’unica “emozione” che la sessione asiatica può offrire al trader. Considerate anche la vicina Cina è una super potenza economica: quindi ad ogni notizia che arriva da quel paese….tende a crearsi volatilità. Con l’Australia e il Giappone che si basano sulla domanda cinese, si vede spesso una maggiore circolazione delle coppie AUD e JPY quando i dati cinesi vengono rilasciati dalle autorità.

Sessione Americana

Dopo quella europeo, il mercato americano è il più importante al mondo. Questo per ovvi motivi (dollaro e USA prima economia al mondo). I picchi di maggiore volatilità si registrano ovviamente durante l’intersezione con la sessione europea, ossia dalle 14 alle 17. In queste ore, quindi, si possono realizzare gli affari migliori. Tenete però a mente che il mercato Forex americano segue alcuni ritmi precisi. Alle 14:30, ad esempio, vengono rilasciati in genere i dati sull’economia e, quindi, si tratta di un orario importante da tenere in considerazione nelle operazioni di trading. Alle 15:30, poi, apre il mercato azionario. Ma dalle 17 in poi si nota sempre un certo calo: in Europa rallenta tutto e questo comporta una perdita del volume degli scambi. Anche in questo caso, sarebbe bene affidarsi alla coppie più “forti”. Inoltre, poiché il dollaro statunitense è presente nella maggior parte delle transazioni, tutti presteranno attenzione ai dati che vengono rilasciati negli United States. Se queste notizie sono disponibili in meglio o peggio del previsto, potrebbero drammaticamente scuotere i mercati…..e il dollaro potrebbe salire e scendere molto rapidamente.

Considerazioni Generali

I cambi sono direttamente proporzionali alle economie dei paesi in questione: più un’economia è forte, più è forte la sua valuta. Risulta quindi evidente che i cambi variano giorno dopo giorno e secondo dopo secondo: ed è proprio sfruttando queste variazioni che si può guadagnare con il Forex Trading. L’importante sarà individuare la valuta che si rafforza e quella che si indebolisce di più, ed operare di conseguenza. Altro fattore da tenere in considerazione è che nel Forex non si può puntare su una sola valuta: si ragiona sempre con coppie di valute, una delle due si indebolisce e l’altra si rafforza. Ma, come il trading azionario, operare con profitto nel mercato Forex non è semplice come molti dicono. Le operazioni redditizie necessitano di pazienza, competenza e serietà. E il rischio di perdere una parte del proprio capitale esiste sempre! Tuttavia, esistono dei piccoli accorgimenti che consentono di ridurre e controllare questo rischio. Ad esempio, si può specificare in anticipo qual è la perdita massima che si è disposti ad accettare. Una volta raggiunta questa perdita, il trading verrà chiuso in automatico. Ma è importante sottolineare che la maggior parte delle operazioni Forex a fini speculativi……si chiudono spesso con un profitto, che di solito è piuttosto alto.

Buon trading a tutti!

Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *