Opportunità d’investimento: la grafite e il grafene

La grafite è stata poco considerata dalla maggior parte degli investitori, fino ad ora. La grafite è un ottimo conduttore di calore e di elettricità e ha la più alta forza naturale e rigidità di qualsiasi altro materiale che l’uomo conosca! Si tratta di un “ingrediente” chiave per settori come l’aviazione, automobilistico, l’acciaio e la plastica. L’elevata purezza di un “fiocco” di grafite è anche essenziale per la produzione delle batterie al litio, in cui la domanda è in rapida crescita a causa dell’evoluzione del settore delle telecomunicazioni mobili e, soprattutto, delle auto elettriche.

la grafiteI motivi che rendono attraente la grafite come opportunità d’investimento sono simili a quelli dei metalli rari. Il British Geological Survey ha elencato questo minerale (insieme ai metalli rari) come quelle più a rischio di interruzione dell’approvvigionamento globale! Gli esperti del settore riferiscono che nel 2010, in Cina,  il commercio di grafite sul mercato globale è stato di circa il 75%. Nel tentativo di mantenere fiorenti le sue risorse di grafite, la Cina ha limitato l’offerta di questo minerale e ha imposto un dazio di esportazione del 20%, più un 17% di “IVA”! Di conseguenza, i prezzi della grafite hanno iniziato ad aumentare, soprattutto per i “fiocchi di grafite”, che ora oscillano tra i $ 2.000 e $ 3.000 alla tonnellata (a seconda delle dimensioni fiocco). Ma una delle opportunità più emozionanti degli investimenti in grafite è il potenziale futuro del “grafene“, che è composto da atomi di carbonio legati tra loro. Ma cosa è il grafene? Per cominciare, è il materiale più sottile e più forte mai sviluppato. E’ 200 volte più forte dell’acciaio e più duro di un diamante! Inoltre, è un conduttore di elettricità e calore migliore del rame. Molti credono che sarà presto sostituirà il silicio nei semiconduttori e i ricercatori sostengono che sarà la sostanza più importante per creare del materiale plastico. Il grafene è stato isolato dai professori Konstantin Novoselov e Geim Andrew all’Università di Manchester nel 2004. Con l’utilizzo di un nastro adesivo per “spogliare” le scaglie sottili di grafite, poi collegate ad una piastra di silicio, ha permesso ai ricercatori di identificare gli strati più piccoli del materiale attraverso un microscopio. Essi hanno ricevuto il Premio Nobel per la Fisica per il 2010 “per gli esperimenti innovativi riguardanti il ​​grafene bidimensionale”! Questa scoperta potrebbe portare a telefoni cellulari che “mettono dietro l’orecchio”, televisori ad alta definizione sottili come carta da parati e quotidiani elettronici che i lettori possono ripiegare in un piccolo quadrato!! Guardate questo video per avere un’idea di ciò che potrebbero essere le future applicazioni di questo materiale.

Il grafene ha il potenziale per rendere i pannelli solari molto più efficienti, i semiconduttori più veloci e gli aeromobili una frazione del loro peso attuale! Inoltre, svolgerà un ruolo chiave nella emergente tecnologia elettronica di consumo ed ha un enorme potenziale per applicazioni invisibili destinate ai militari. Ma ci sono alcuni svantaggi da considerare. L’anno scorso, l’IBM ha ammesso che era abbastanza difficile immaginare il grafene come sostituto del silicio nei chip dei computer e gli scettici sottolineano che è difficile manipolarlo in fogli di grandi dimensioni. Ma ci sono già alcuni problemi con l’utilizzo del grafene. Infatti, anche se è un buon conduttore di elettricità, trasformandolo in dispositivi come i transistor che controllano il flusso di correnti elettriche, deve essere in grado di fermare elettricità che fluisce attraverso di loro: ma questo, finora, si è rivelato problematico. Alcuni dicono che ci vorranno almeno 5 anni prima del suo uso commerciale e i prezzi, quindi, potrebbero scendere. Mentre la grafite non è così scarsa come i metalli rari, il grafene è relativamente concentrato in pochissime zone: solo la Cina, infatti, ha il 70-80% della produzione mondiale! I prezzi sono aumentati notevolmente negli ultimi anni e come vengono scoperti nuovi usi, credo che esso continuerà a salire ancora di più. Credo anche che gli investitori dovrebbero sempre più prendere coscienza delle potenzialità del grafene. Non a caso, questo materiale viene considerato come “il metallo miracoloso che cambierà il mondo”!!

Le società che estraggono e producono questo materiale sono principalmente la Cina Grafite Group (CHGI.OB) e la GrafTech International (GTI). Anche se queste società hanno avuto un discreto calo degli utili fino all’anno scorso, è anche vero che il potenziale futuro di questo metallo è pressochè infinito e potrebbe quindi rivelarsi un investimento molto redditizio negli anni a venire!

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cookies Policy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close