Pensionati e mercati: 7 consigli in caso di crisi

L’inizio del 2016 ha indotto gli investitori a chiedersi se la tendenza rialzista del mercato stia volgendo al termine. Il 26 gennaio un sondaggio di economisti della CNN ha stabilito che le probabilità di molti paesi di sprofondare in una recessione sono del 18%. Non è una percentuale allarmante, ma il suo aumento è più che sufficiente a causare ansia nei pensionati che spesso decidono di investire la loro pensione  e i risparmi accumulati nei mercati finanziari.

Come proteggere il vostro portafoglio

Come può qualcuno che è già in pensione o si sta avvicinando al pensionamento gestire al meglio la prossima crisi finanziaria? (perchè le crisi finanziarie hanno un ciclo, e si ripropongono puntualmente!) Cosa fare quindi per evitare di commettere gli stessi errori che hanno commesso i pensionati nel 2008? Considerate queste sette opzioni.

  1. Mantenete la calma

Si potrebbe pensare, erroneamente, che gli investitori più anziani, date le precedenti esperienze, siano immuni alla crisi dal punto di vista emotivo, ma non è così. L’emozione ha la tendenza di amplificare i movimenti del mercato. Le cose tendono a peggiorare più del dovuto a causa del panico ed è ciò che si è verificato nel 2008 quando la crisi del mercato ha spinto gli investitori più anziani a vendere.

Non solo molti pensionati vendono più del dovuto, ma aspettano troppo per rientrare nel mercato e perdono i potenziali guadagni offerti dal mercato rialzista. Se fossero rimasti, avrebbero continuato a guadagnare in dividendi e plusvalenze.

Nel luglio 2007, prima del crollo del mercato, l’S&P 500 era stabile a 1.526. A partire dal 4 febbraio 2016, è salito di circa il 25% a 1.915. La prossima volta quindi, fate degli aggiustamenti, ma non vendete.

  1. Siate pronti all’acquisto

L’investitore miliardario Warren Buffett sa che il mercato è emotivo. La sua famosa frase, “bisogna essere timorosi quando gli altri sono avidi e essere avidi quando gli altri sono timorosi”, è conosciuta nelle classi di economia dei college di tutto il mondo. Quando il mercato sta crollando, e tutti si stanno ritirando, si presentano buone opportunità di acquisto.

  1. Non accumulate denaro

Si consiglia di non tenere troppo denaro nei conti in attesa del prossimo crollo del mercato. Più invecchiate, più è probabile che facciate affidamento su dividendi e interessi per far crescere il vostro saldo. Ma questo non è il modo giusto per farlo. Il vostro denaro deve fruttare laddove può.

 

  1. No al Market-Timing

Molti consigliano di comprare quando il mercato è in fermento/agitazione e quindi quando tende a scendere, ma questo non significa dover scegliere il punto in cui il mercato è al minimo. La maggior parte degli investitori non ha esperienza di Market-Timing, cioè quando è il tempo giusto per investire. Invece, bisognerebbe optare per la tecnica del Dollar-Cost Averaging. Comprare, cioè, in incrementi quando il mercato continua a scendere.

  1. Copertura

La copertura è semplicemente l’assicurazione del portafoglio. È possibile proteggere il proprio portafoglio in una varietà di modi, tra cui i cambiamenti nell’asset allocation, strategie di opzioni e molto altro ancora. La copertura è una tecnica avanzata di investimento, per questo chiedete consiglio al vostro consulente finanziario se avete dei dubbi sull’andamento del mercato.

 

  1. Non comprate troppe azioni

Molti pensionati destinano una percentuale troppo elevata dei loro risparmi su azioni e fondi azionari. E ‘una scommessa che ha dato i suoi frutti negli anni, ma con un 2015 piatto e un 2016 dall’inizio difficile, alcuni temono che i pensionati, adottando questa strategia corrano troppi rischi. Il consiglio quindi è di mantenere  l’asset allocation. Rischio e guadagno non vanno di pari passo.

  1. Diversificare

La diversificazione non vuol dire avere solo un paniere  bilanciato di azioni e obbligazioni. A seconda del reddito, della vostra abilità di investitori e di altri fattori, si potrebbe investire sul settore immobiliare, l’arte, la valuta e altri prodotti d’ investimento per il vostro portafoglio di pensionamento.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *