3 opportunità d’investimento nei paesi latino-americani

L’America Latina è una delle regioni più “calde” del momento! Mentre il resto dell’economia mondiale sembra rallentare, i paesi latino-americani hanno visto una crescita significativa nel 2012 e ci si aspetta di vedere una crescita ancora più forte nel 2013. Ecco alcune delle proiezioni del PIL per il 2013:

  • Colombia: tra il 2% e il 5%
  • Brasile: risalirà al 4%
  • Messico: tra il 3,8% e il 4,1%
  • Cile: 4,8%
  • Panama: 6,3%

paesi latino americaniOra la domanda da farsi è: “Quali azioni di società latino-americane si possono acquistare per poter sfruttare questa crescita e guadagnare denaro?” Beh…non è così facile! Anche perchè molti titoli azionari di questi paesi non sono quotati nella Borsa italiana e nemmeno in quella americana! Figuratevi che, alla Borsa di New York, le società latino-americane quotate sono solo 77! Ed è per questo che molti investitori “gettano la spugna” e preferiscono concentrarsi sui fondi comuni o gli ETF. Ma quest’anno sono emerse 3 ottime opportunità di investimento che potranno fruttare molto denaro in futuro! Una cosa da tenere a mente, tuttavia, è che queste aziende sono completamente nuove nel mondo delle Borse e quindi ci sono molte meno informazioni utili su cui fare riferimento. Quindi, prima di investire in tali titoli, bisogna reperire più informazioni possibili. Ma ciò non significa, altresì, che non siano delle ottime opportunità d’investimento!

Mentre il Brasile è stato il paese più “caldo” per gli investitori nel corso degli ultimi cinque anni, queste tre società rappresentano una prospettiva più ampia per l’America Latina, perchè hanno il loro quartier generale in Perù, Messico e Cile. Quindi, oltre al Brasile, esistono anche altri paesi dove esistono ottime possibilità d’investimento. Allora, le 3 società latino-americane dove vi consiglio di investire sono:

  1. Cementos Pacasmayo
  2. Cencosud
  3. Santander Mexico

Analizziamo ora queste tre società nel dettaglio.

1. Cementos Pacasmayo s.a.a. (cpac)

La Cementos è una società che produce cemento e materiali legati al cemento, come blocchi e calcestruzzo preconfezionato. Operativa da più di 54 anni, questa società peruviana è stata quotata al NYSE nel mese di febbraio 2012. E’ considerata un’azienda di piccole dimensioni, avendo una capitalizzazione di mercato di appena $ 1,4 miliardi. Al 30 di Ottobre, la società ha registrato degli ottimi risultati: i ricavi delle vendite sono aumentati del 19% in soli 3 mesi. Per i primi 9 mesi dell’anno, il volume delle vendite di cemento è salito al 17,5% rispetto ai primi 9 mesi del 2011. Gli analisti si aspettano una crescita a due cifre degli utili nel 2012 e 2013 di 81,5% e 14,3%, rispettivamente. Le azioni sono attualmente in commercio con un P / E di 22,4.

2. Cencosud S.A. (CNCO)

Cencosud è uno dei più grandi rivenditori dell’America Latina. Con sede in Cile, opera nei supermercati, negozi per la casa, centri commerciali e grandi magazzini in paesi come il Cile, Brasile, Argentina, Colombia e Perù. Al 31 di Agosto, la società ha annunciato l’apertura del Costanera Center, il più grande centro commerciale del Sud America, a Santiago del Cile. Cencosud è stata quotata al NYSE nel giugno 2012. Con una capitalizzazione di mercato di 13,4 miliardi dollari, è tra le aziende più grandi dell’America Latina. Al 30 Ottobre, Cencosud ha ampliato la sua portata di mercato con l’acquisizione della catena francese Carrefour in Colombia per $ 2,6 miliardi. Carrefour opera nel paese con 72 ipermercati, 16 negozi di alimentari e quattro “cash and carry”. La società, nel secondo trimestre dell’anno, ha visto le sue entrate in crescita del 22% e ha raddoppiato le vendite! Gli analisti finanziari si aspettano una crescita degli utili del 22,2% nel 2013. Gli azionisti hanno anche un dividendo che si attesta al 2,1% annuo.

3. grupo financiero santander mexico s.a.b. de c.v. (bsmx)

Santander Messico è una delle più grandi banche del Messico con 1.123 filiali in tutto il paese. Essa fornisce commercial banking, intermediazione titoli e servizi di consulenza finanziaria sia per gli individui che per le aziende. Fra le tre citate e la più “giovane” ad essere stata quotata e, visto la sua IPO troppo recente, ancora non si dispone di dati finanziari ufficiali e la maggior parte degli analisti ancora non si vogliono sbilanciare! La sua capitalizzazione di mercato è pari a $ 19,3 miliardi. Al 25 Ottobre, la banca ha annunciato i risultati del terzo trimestre: un aumento del 14,9% annuo del margine di interesse e del 28,6% di crescita in entrambi i prestiti al consumo e carte di credito. I prestiti a piccole e medie imprese sono anche saliti del 78,4%!

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *