Come Guadagnare Con Il Day Trading

Il Day Trading consiste nel comprare e vendere prodotti finanziari all’interno dello stesso giorno di Borsa. Anche se un tempo questa era una strategia applicata solo da trader esperti, oggi può essere attuata con successo anche da gente “comune”.

Come Guadagnare Con Il Day Trading

Spesso non c’è bisogno di leggere libri, guardare video o seguire corsi per riuscire a trovare una strategia efficace di day trading. Chiunque, con un minimo di orientamento, potrà svilupparne una. Oggi vedremo appunto come sviluppare un’efficace strategia di day trading in alcuni semplici passi.

Come Guadagnare Con Il Day Trading: Money Management

La maggior parte dei trader di successo rischiano meno dell’1 o del 2% del loro capitale su ogni negoziazione. Il primo passo nello sviluppo di una strategia sta nel valutare quanto capitale si è disposti a rischiare su ogni transazione. Se si dispone di un conto di trading pari a 40.000 Euro e si è disposti a rischiare lo 0,5% del vostro capitale su ogni negoziazione, la perdita massima su ognuna dovrà essere di 200 Euro (ovvero 0.005 X 40.000). Conoscere questo importo contribuirà a determinare se i punti di entrata e di uscita che stabilite nei due passaggi successivi saranno fattibili per la quantità di denaro che si è disposti a rischiare.

Come Guadagnare Con Il Day Trading: Punti di Entrata

Le “Entrate” si verificano solo se il mercato porteranno ad uno specifico insieme di condizioni che, più spesso, non producono un risultato favorevole per tale punto d’ingresso. Per capire le regole di Entrata nel trading, bisogna guardare oltre i grafici e il trading a 1 minuto o 5 minuti. Cercate invece i movimenti e i trend di grandi dimensioni, perché dietro di essi di solito si cela un grande potenziale di profitto. Potrebbe un indicatore aver segnalato un potenziale punto di ingresso?

Esiste una tendenza generale (grafico a lungo termine), che abbia fornito la conferma di tale segnale? Queste sono alcune delle domande da considerare nel valutare se e come inserire una posizione di entrata. Una volta che avrete un insieme specifico di regole d’ingresso, analizzate più grafici per vedere se tali condizioni vengono generate ogni giorno (supponendo che si vuole fare day trading tutti i giorni!). Se ciò si verifica, avrete un potenziale punto di ingresso per la vostra strategia.

Come Guadagnare Con Il Day Trading: Punti di Uscita

Una strategia dovrà avere sempre una “via d’uscita”, sia che stia guadagnando o perdendo denaro. In questo caso, un ordine “stop loss” (vedi anche i concetti di stop loss e take profit )sarà utile per controllare il rischio. Per le posizioni lunghe uno stop loss può essere collocato sotto un recente ribasso o per le posizioni corte sopra un recente rialzo. Ma un punto di uscita può essere anche essere basato sulla volatilità: ad esempio, se il prezzo di un’azione si sta muovendo a 0,05 Euro al minuto, allora si può inserire uno stop loss 0,15 Euro, in modo da dare al prezzo un pò di “spazio” per fluttuare prima (si spera) di muoversi nella direzione prevista e desiderata.

Ci sono diversi modi per uscire da una posizione vincente, tra cui trailing stop e il profit target. Il primo protegge il vostro ordine con una metodologia diversa dallo stop loss. Infatti, a differenza dello stop loss che è, solitamente, calcolato come livello di prezzo fisso o come valore percentuale, il trailing stop prende in considerazione l’ultimo massimo (minimo) relativo raggiunto dal titolo e controlla un range di scostamento massimo.

Il trailing stop è un ordine dinamico che segue il trend del titolo, calcolando il massimo (minimo) relativo e adattando il livello di stop, fissato come scostamento minimo di prezzo del titolo. È attivo dal momento dell’esecuzione dell’ordine e segue dinamicamente il valore del titolo. Se ad esempio il “Trailing Stop Loss” è pari a 0,50, s’intende che si vuole mantenere una certa posizione sul mercato fino a che questa non perde 0,50€ dall’ultimo massimo raggiunto. In pratica se si acquista un titolo a 20,50€, ci si pone la regola di vendere se il prezzo quota 20,00€, cioè perde 50 centesimi di euro. Se però nel frattempo il titolo sale di prezzo fino a 20,80€ e poi scende, il nuovo valore a cui vendere non sarà 20,00€, ma 20,30€, infatti, l’ultimo massimo raggiunto diventa il valore di riferimento da cui calcolare il livello di vendita “stop loss” (20,80 – 0,50 = 20,30).

Il tipo di ordine stop-profit più comune è il cosiddetto ordine “profit target” attraverso il quale viene prefissato l’importo che si desidera guadagnare da una certa operazione. Una volta che esso sia raggiunto, la posizione viene automaticamente chiusa.

L’ordine stop-profit viene utilizzato idealmente per sfruttare al massimo quelle situazioni dove il movimento favorevole dei prezzi è solo temporaneo. L’uso dello stop-profit è assai meno importante di quello dello stop-loss e la ragione dovrebbe essere evidente. Tenere sotto controllo i rischi è, in questo tipo di attività, di gran lunga prioritario rispetto alla massimizzazione del reddito verso cui è indirizzato un uso accorto dello stop-profit. In questo senso l’uso dello stop-profit va dunque inteso come un raffinamento possibile del sistema di trading: il suo uso può essere raccomandato se sulla base di test statistici è stato profittevole farlo in passato.

Come Guadagnare Con Il Day Trading: Considerazioni Tattiche

Decidete che tipo di ordini verranno utilizzati per entrare e uscire dai trade. Userete gli ordini di mercato o i limit order? I primi riguardano una tipologia di ordine più semplice e comune. Effettuando un ordine di mercato, si compra o si vende uno strumento al prezzo di mercato corrente. Ciò può essere fatto in molti modi diversi, in base alla piattaforma utilizzata. Il metodo più semplice consiste nel fare clic sul pulsante “Buy” (Compra) o sul pulsante “Sell” (Vendi). Invece, un Limit order può essere usato per realizzare un guadagno dopo che è stata raggiunta una determinata soglia di profitto.

Conclusioni

Una strategia non ha bisogno di essere vincente per tutto il tempo per essere redditizia. Molti traders hanno guadagni solo il 50/60% delle volte! Invece, assicuratevi che il rischio su ogni transazione sia limitato ad una determinata percentuale del conto e che i metodi di ingresso e di uscita siano chiaramente definiti e scritti.

 

Piattaforme Trading e Siti Trading Affidabili

Piattaforme
Min. Deposito
Demo Gratuita
€10
€100
€100
€50
€50

(*Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere)

 

Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

2 thoughts on “Come Guadagnare Con Il Day Trading

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *