Il Titolo Facebook Sta Per Raggiungere Nuovi Massimi?

Le azioni Facebook Inc. (NASDAQ: FB) stanno attraversando uno dei periodi migliori della loro breve storia nei mercati azionari. Negli ultimi 3 anni il titolo Facebook ha registrato una performance del 103%, decisamente migliore del +27,4% rispetto a quella realizzata dall’indice S&P 500. Il titolo FB ha mantenuto un trend crescente con una sola correzione di rilevo, negli ultimi due mesi del 2016, subito dopo aver toccato i massimi di periodo. Ma è dal mese di Gennaio 2017 che l’azione ha ottenuto un buon rimbalzo. Se consideriamo il triennio 2013-2015, Facebook ha mostrato una crescita del fatturato del 127,7% mentre il margine operativo lordo è salito del 114,2%. Anche il risultato operativo ha raggiunto risultati incredibili (+122%), mentre l’utile netto è passato da 1,5 a $ 3,7 miliardi (+145,9%). La redditività del capitale è diminuita sia a livello di ROE (passato dal 9,7% all’8,3%) che di ROI (sceso dal 62,4% al 24%). La disponibilità di cassa è cresciuta enormemente (+ $ 7,3 miliardi), raggiungendo quota $ 18,3 miliardi.

Il grafico mostra l’andamento del titolo FB nel corso degli ultimi anni e la sua ascesa inarrestabile fino all’attuale valutazione di $ 136. Si noti inoltre che FB, nella sua fase attuale, si allinea con i suoi precedenti massimi storici registrati dalla fine di Ottobre 2016. Vista l’attuale quotazione, non è impensabile che il titolo sia prossimo ad un target successivo di $ 140, mentre un eventuale inversione ribassista dovrebbe essere considerata come un segnale di stop-loss. Fra i fattori positivi da considerare vi è sicuramente la recente espansione dell’azienda nel settore mobile e le diverse acquisizioni mirate di società minori start-up del settore. Fra i rischi da considerare, invece, quella che fa più temere Mark Zuckerberg è la crescente concorrenza da parte di Linkedin, soprattutto dopo che il popolare social è stato acquisito da Microsoft.

Previsioni e Quotazione Futura

Le previsioni per Facebook nel medio-lungo termine sono altrettanto positive. In particolare, la crescita dei ricavi dovrebbe passare dal 51,5% del 2016 al 4% nel lungo periodo; il margine Ebitda stabile al 63,4% su tutto il periodo di previsione; un ROI di lungo periodo del 108,4%, un tax rate al 38% ed un payout in crescita costante fino al 70%. Se queste previsioni dovessero avverarsi (come molti analisti pensano), il titolo FB dovrebbe arrivare nel medio-lungo termine a circa $ 146 dollari, segnando il suo massimo storico.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *