Le 6 Azioni Più Amate Da Warren Buffett

Una recente indagine condotta negli Stati Uniti ha messo in luce i titoli preferiti dai migliori manager e finanzieri al mondo, compreso il grande Warren Buffett (patron della Berkshire Hathaway) o le decine di gestori di hedge fund che sono diventati miliardari grazie ad investimenti oculati e che si sono rivelati redditizi nel tempo. Oggi, in particolare, vorrei concentrarmi sul “guru di Omaha” Warren Buffett, analizzando i 6 migliori e più redditizi titoli presenti nel portafoglio della Berkshire. Titoli che fanno parte, tra l’altro, di un gran numero di hedge fund appartenenti a manager miliardari.

azioni warren buffett

Dish Network (DISH)

Anche se in Italia non è molto conosciuta, la Dish è una società statunitense che opera nel settore televisivo e che ha sede a Meridian (Colorado). E’ la terza più grande azienda statunitense nel settore della televisione satellitare e della PayTV. Buffett ha acquisito una piccola parte nella DISH Network Corp nell’ultimo semestre. Ma anche altri investitori di successo hanno inserito nel loro portafoglio questo titolo, come il miliardario Leon Cooperman di Omega Advisors. Anche se il prezzo di un’azione Dish è abbastanza costoso in termini di guadagni effettivi, la sua valutazione sulla base dei flussi di cassa è decisamente molto ragionevole.

Mastercard Incorporated (MA)

La MasterCard Worldwide è un’organizzazione di proprietà di oltre 25.000 istituti finanziari, che emettono la sua famosa carta di credito. La società nacque dalla United California Bank e si poneva sul mercato come principale concorrente della “BankAmericard” emessa da Bank of America. BankAmericard è oggi diventata la carta di credito VISA, emessa da Visa International. Non solo Buffett, ma anche altri 12 miliardari hanno acquisito posizioni in Mastercard Inc rendendo tale titolo uno dei migliori posseduti dalla Berkshire (405.000 azioni nel proprio portafoglio!). L’azione è abbastanza costosa in termini di guadagni, con un trailing e forward P/E di 26 e 21 rispettivamente. Nell’ultimo periodo, Mastercard è riuscita a mostrare tassi di crescita a due cifre: quindi, vale decisamente la pena tenere d’occhio questo titolo.

General Motors (GM)

General Motors Corporation (conosciuta anche come GM) è un’azienda automobilistica statunitense che possiede altri marchi famosi del settore quali Buick, Cadillac, Chevrolet, Daewoo, GMC, Holden, Vauxhall Motors e Opel. Come forse sapete, la General Motors è uno dei più importanti gruppi automobilistici al mondo e, storicamente, è sempre stata tra le prime aziende statunitensi in termini di fatturato. Nel 2001 la GM ha venduto in tutto oltre 8,5 milioni di veicoli in tutto il mondo. Buffett possiede ben 40 milioni di azioni GM (tradotto, oltre $1,5 miliardi attuali di liquidità!), come altri 17 noti miliardari. Secondi i più recenti numeri sulle vendite di auto negli Stati Uniti, l’industria automobilistica è pronta a risollevarsi: questo perché i consumatori sono ora costretti a sostituire i loro veicoli in corso di invecchiamento! Le aspettative degli analisti indicano un forward P/E di 8 e un rapporto di PEG quinquennale di 0,6.

Visa Incorporated (V)

Come Mastercard, VISA International è una joint venture appartenente a 21.000 istituzioni finanziare che emettono carte di credito e di debito. L’azienda è attualmente leader nel mercato delle carte di credito con il 57%, davanti a Mastercard con il 26% ed American Express, con poco più del 13% del dato complessivo. Oltre a Buffett, anche altri 13 miliardari hanno nel loro portafoglio questo titolo. In particolare, Visa Inc risulterebbe il miglior titolo nel settore delle carte di credito, senza contare che è una delle società favorite dai gestori di fondi: in particolare, è particolarmente amata dal miliardario Andreas Halvorsen della Viking Global, il quale possiede ben 2,4 milioni di azioni! Il fatturato della società è aumentato del 17% nel suo ultimo semestre rispetto allo stesso periodo dell’anno fiscale precedente.

Procter & Gamble (PG)

La Procter and Gamble Company è un colosso mondiale specializzato nella fornitura di beni di consumo, in particolari quelli riguardanti la bellezza e cura del corpo, salute e benessere e cura della casa. I prodotti della società sono venduti in oltre 180 paesi, in primo luogo tramite la grande distribuzione, negozi di alimentari, negozi di proprietà e di quartiere. Buffett ne possiede oltre 50 milioni di azioni! I profitti della società sono stati in calo nell’ultimo semestre fiscale, rispetto a un anno fa, anche se il sell-side prevede che le attività recuperino il terreno perduto nel corso dei prossimi trimestri.

Mondelez International (MDLZ)

Mondelez International è una società operante nel settore alimentare: in particolare, produce e commercializza prodotti alimentari confezionati come biscotti, dolciumi, bevande, formaggi e vari altri. L’azienda vende i propri prodotti ai consumatori in circa 170 paesi. L’azienda nacque nel 2012 in seguito a una scissione parziale (demerger) da Kraft Foods Inc ed è la seconda più grande azienda alimentare al mondo dopo la Nestlè, con un fatturato annuo di $55 miliardi. Oltre a Buffett, anche il miliardario Nelson Peltz ha assunto una grande posizione in azienda. Si vocifera che voglia creare una sorta di fusione con PepsiCo.

Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Cookies Policy Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close