Leva Finanziaria: Vantaggi e Svantaggi

Riuscire a guadagnare nel mercato Forex richiede un grande bagaglio di conoscenza e di esperienza. Ma per ottenere grandi soddisfazioni dal mercato delle valute, è necessario anche saper utilizzare a proprio vantaggio uno degli strumenti più importanti a disposizione del trader, ovvero la leva finanziaria. Oggi vedremo di cosa si tratta e i suoi principali vantaggi e svantaggi.

Leva Finanziaria: Definizione

La leva finanziaria o leverage è uno strumento finanziario derivato che offre la possibilità al trader di effettuare investimenti al di sopra del badget disponibile. Con essa sarà quindi possibile operare sui mercati con un capitale di gran lunga maggiore a quello depositato sul proprio conto.

leva finanziaria

Facciamo un esempio. Con una leva 1:200, con soli € 1.000 sul conto sarà possibile operare come se ne aveste ben € 200.000. Ricordate però che la leva finanziaria amplificherà anche le perdite! Non si tratta quindi di uno strumento che offre solo vantaggi ma, come detto prima, richiede conoscenza ed esperienza per essere utilizzata al meglio.

Leva Finanziaria e Margine

Altro strumento che va a “braccetto” con la leva è il margine, ovvero la quantità di denaro che deve essere presente sul conto per continuare ad operare sul mercato. Si tratta quindi di una sorta di deposito di garanzia necessario ad aprire una posizione con il proprio broker, da questi utilizzato per mantenere la posizione aperta.  La formula utilizzata per il calcolo della percentuale richiesta dal broker per il margine è:

Margine in % = 100/rapporto di leva

Questo significa che, nel caso di una leva 1:100, il margine in % sarà dell’1%.

Vediamo ora alcune delle leve più popolari che i broker offrono, assieme al rispettivo margine %:

MARGINE RICHIESTO LEVA MASSIMA
5,00% 20:1
3.00% 33:1
2.00% 50:1
1,00% 100:1
0,50% 200:1
0,25% 400:1

I valori espressi nella tabella sopra ci fanno capire come fra leva finanziaria e margine esiste una relazione inversamente proporzionale: maggiore sarà la leva, minore sarà il margine richiesto.

Margin Call

Non possiamo parlare di margine senza introdurre il concetto di margin call, che viene a crearsi quando il trader ha utilizzato tutto il margine disponibile e quindi non ha più nessuna liquidità “a garanzia”. Quando si verifica una situazione di questo tipo, il broker invierà un avviso al trader (chiamato appunto margin call) con il quale lo informerà che non ha più margine a disposizione per poter mantenere l’operazione aperta e che, per non portare il valore del conto in negativo, sarà costretto a chiudere in automatico tutte le operazioni aperte, a prescindere dagli stop loss e take profit impostati.

Leva Finanziaria: Vantaggi e Svantaggi

I principali vantaggi della leva finanziaria sono:

  • permette di conservare maggiore liquidità in portafoglio, in quanto il trader impegna solo una piccola parte del valore dei beni.
  • permette di ottenere una maggiore esposizione di quella che si potrebbe ottenere con il possesso materiale di un bene.

I principali svantaggi della leva finanziaria sono:

  • non consente di avere i vantaggi legati all’effettivo possesso del bene (come nel caso delle azioni) o anche della consegna in caso di futures.
  • potrebbe portare ad un versamento addizionale per coprire tutte le perdite in caso di chiusura in perdita di un’opzione.
Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
Leva Finanziaria: Vantaggi e Svantaggi
Voto
51star1star1star1star1star
Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0
Vuoi allenarti col Trading senza rischiare?
Prova il Conto Demo della piattaforma Markets.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *