Come conoscere il mercato azionario

Gli investitori che stanno muovendo i loro primi passi nell’apprendimento delle varie dinamiche del mercato azionario, dovrebbero aver accesso a numerose fonti di istruzione. E’ proprio come andare in bici: i tentativi e gli errori, se combinati al desiderio persistente di voler imparare a pedalare, porteranno sicuramente al successo. Uno dei grandi vantaggi delle azioni è l’impossibilità di collocarle temporalmente, dal momento che il mercato stesso dura una vita intera. Gli investitori hanno anni e anni per sviluppare e perfezionare le loro abilità, e strategie che si adoperavano venti anni fa vengono utilizzate ancora oggi.  Dal momento che le risorse a disposizione sono infinite, per raggiungere questo obiettivo si possono percorre diverse strade. Non vi è dunque un modo giusto o sbagliato per sapere come conoscere il mercato azionario, ciò che è importante è capire la modalità che meglio funziona per te.

Come conoscere il mercato azionario

Come conoscere il mercato azionario: il potere della rete

Internet è il modo più semplice e immediato per imparare tutto il necessario per investire nel mercato azionario. Analisi di mercato, grafici storici, news del settore e informazioni aziendali sono totalmente a portata di click. Il trading online ha alterato il coinvolgimento di un investitore nell’acquisto di titoli. La disponibilità di informazioni aziendali tra cui utili, cash flow e il prezzo storico sono a disposizione per ogni azienda, rendendo la ricerca più facile che mai. Ci sono molti siti web e blog dedicati agli investimenti e sono molto importanti per imparare le basi del mercato. Diffidate da qualsiasi sito o blog che affermano di sapere di “investimenti sicuri”, in quanto questi tipi di investimenti semplicemente non esistono.

Come conoscere il mercato azionario: inizia ad ”impratichirti”

Trova un buon broker online e apri un conto. Acquisisci familiarità con il layout e trai vantaggio dai numerosi strumenti di trading gratuiti. Alcuni broker offrono la possibilità di effettuare operazioni di trading virtuali mediante un conto demo: questo si rivelerà sorprendentemente utile perché potrai sbagliare senza perdere reale denaro.

Come conoscere il mercato azionario: ritorna al ”cartaceo”

Se ci sono milioni di diversi siti web dedicati all’investimento nel mercato azionario, ci sono anche molti libri dedicati al tema. La stragrande maggioranza di queste pubblicazioni sono grandi strumenti di apprendimento, ma ancora una volta, diffidate da qualsiasi libro che vi prometta grandi guadagni in poco tempo. L’importante sarà scegliere i libri in base al vostro livello attuale di comprensione. Ci sono le pubblicazioni per ogni livello di esperienza, in base alle vostre conoscenze del settore. Sarà anche importante leggere delle pubblicazioni che corrispondano al vostro stile di investimento. Se sei un investitore prudente, un libro sulle penny stocks (azioni di società che hanno quotazioni molto basse) sarebbe abbastanza inutile, mentre un commerciante che cerca di assumersi maggiori rischi non trarrebbe beneficio da un libro dedicato agli investimeti buy-and-hold.

Come conoscere il mercato azionario: l’importanza di un mentore

Un mentore potrebbe essere chiunque, un familiare, un amico, un collega, purché si tratti di qualcuno che abbia maggiore conoscenza sul mercato azionario. Un buon mentore infatti saprà rispondere a ogni domanda, sarà in grado di aiutare, consigliare utili risorse e mantenere alto l’umore quando il ”gioco si fa duro”. Ogni investitore di successo del passato o del presente ha avuto un mentore nei suoi primi anni.

Come conoscere il mercato azionario: impara a leggerlo

Siti web come Yahoo! Finanza e Google Finance fungono da grande risorsa per i nuovi investitori. Monitorando i mercati giornalmente e leggendo le notizie principali, gli investitori possono esporsi alle tendenze, alle analisi delle terze parti e al business in generale. Osservare le informazioni fondamentali serve ad impratichirsi sempre più.

Come conoscere il mercato azionario: TV – non sempre spazzatura

Ci sono anche molti canali televisivi dedicati alla conoscenza del mercato azionario, oltre a fornire notizie aggiornate e commenti vari in materia di investimento. Questo è forse il modo più semplice per conoscere il mercato, ma può avere anche degli svantaggi. In primo luogo, la televisione è un mezzo di intrattenimento e dovrebbe essere trattato come tale. Un analista ad esempio, potrà dare delle recensioni entusiastiche per uno stock di azioni perché avrà tutto l’interesse che tale stock ottenga buoni risultati. Gli amministratori delegati che fanno frequenti apparizioni in televisione a parlare della loro società o industria, di solito lo fanno esclusivamente per raccogliere sostegno per le azioni della propria azienda. Quindi, bisogna valutare con attenzione qualsiasi tipo di investimento, senza far troppo affidamento su quanto detto in televisione. Nonostante si possa apprendere anche attraverso di essa.

Come conoscere il mercato azionario: studia i big del settore

Conoscere e studiare le mosse dei più grandi investitori degli anni passati fornirà prospettiva, ispirazione e invoglierà ancora di più a prendere parte nel mercato azionario. I più grandi investitori di tutti i tempi includono personalità quali Warren Buffett, Jesse Livermore, George Soros, Benjamin Graham, Peter Lynch, John Templeton e Paul Tudor Jones.

Come conoscere il mercato azionario: conclusioni

Per concludere, non esiste un modo sbagliato per conoscere il mercato azionario o di investire, ma a patto che ci si impegni sempre ad imparare e crescere come investitore.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)